Notizie

Squadra e sponsor brindano di nuovo insieme

Pubblicato by on 13:28 in Evidenza | 0 comments

Squadra e sponsor brindano di nuovo insieme

Sponsor, atleti, staff e stampa si sono ritrovati mercoledì presso il centro Tennis Spalto San Marco Europa Sporting Club, ospiti del ristorante Cella 404. Zambonardi: “La nostra grande passione ci farà superare tutte le difficoltà” Mercoledì sera la Gruppo Consoli Centrale del Latte McDonald’s Brescia si è presentata a partner e media locali in occasione della cena promossa da MySpritz Polini e Eventificio e sponsorizzata dai Euroimmobiliare e Climagest – nuovi compagni di avventura di Atlantide – presso il ristorante Cella 404, all’interno del centro Tennis Spalto San Marco Europa Sporting Club. La ripartenza, oltre che dal campo di gioco, passa anche da questi primi ritrovi pubblici, rigorosamente all’aria aperta e distanziati, che restituiscono allo sport il suo aspetto conviviale e sociale. La serata è stata aperta dal Presidente Gianni Ieraci – patron di McDonald’s -, che ha ringraziato tutti i presenti per il sostegno a questa realtà che continua a crescere, passo dopo passo, verso obiettivi ambiziosi. Per il Title sponsor Gruppo Consoli c’era Guido Molinaroli che ha augurato il suo in bocca al lupo agli atleti, mentre per il main sponsor Sferc ha preso la parola Valerio Campadelli: “Come per la nostra azienda, anche per questa squadra la ripresa passa attraverso la fiducia nei nostri mezzi e un pizzico di fortuna”, ha detto il CEO valgobbino. Tutti i partner hanno rinnovato il loro impegno per garantire al volley bresciano il sostegno che merita, in vista di un campionato di serie A2 che sarà per tanti apetti complesso, ma da affrontare sempre con serietà e lungimiranza. Presente la Federazione provinciale con la Presidente Tiziana Gaglione che ha dato appuntamento a venerdì sera, quando la Fipav Lombardia premierà le squadre di Brescia e Bergamo in occasione del test amichevole al PalaGeorge. Un ideale tratto di continuità con quell’evento di fine febbraio che le ha viste finaliste di Coppa Italia, per sottolineare simbolicamente una ripresa da dove tutto si è poi interrotto. Claudio Chiari, responsabile marketing della società ha ricordato che Atlantide, oltre alla serie A, lavora con un settore giovanile importante e che è proprio la riorganizzazione di quell’attività di base, il segnale più significativo della vera ripresa e il nodo più complesso – oggi –  per la società sportiva cittadina. Ha poi dato spazio e microfono a capitan Tiberti, che ha promesso un’annata decisamente pepata, a cominciare già dal prossimo test amichevole con Bergamo. Coach Zambonardi ha presentato la sua squadra come un ottimo mix di conferme, niente affatto  scontate – come ha sottolineato – e di giovani pieni di grinta e talento che sono pronti ad accettare la sfida del prossimo campionato. La serata si è conclusa con la consegna a ciascun ospite della replica della medaglia d’argento conquistata dai Tucani nella finale di Coppa...

read more

Brescia riaccende i motori ma la Nazionale juniores è più avanti

Pubblicato by on 22:05 in Evidenza, Notizie, Serie A2 Maschile 2020/2021 | 0 comments

Brescia riaccende i motori ma la Nazionale juniores è più avanti

Gli azzurrini di Frigoni si impongono sui Tucani 3-0 (finale 4-1) nel test amichevole giocato al PalaIseo di Gratacasolo (BS), ma i set sono tutti tirati. La voglia di tornare a giocare si sente nella grinta degli atleti della Gruppo Consoli Centrale McDonald’s, entrati in campo carichi e determinati     La Gruppo Consoli Centrale del Latte McDonald’s Brescia è di nuovo in campo dopo oltre sei mesi: al PalaIseo di Gratacasolo (BS) affronta con grinta la Nazionale Juniores di Angiolino Frigoni, in ritiro a Darfo Boario Terme per preparare il Campionato Europeo, in programma in Repubblica Ceca dal 26 settembre al 4 ottobre. Il risultato è favorevole agli atleti di Frigoni, ben più avanti nella preparazione, ma il livello tecnico del match è l’allenamento che serve ai Tucani. Finisce 3-0 per l’Italia under 20, con un quarto set conquistato dagli atleti di Zambonardi e un tie break, con solo giovani in campo, chiuso ancora dagli azzurrini. Per la Nazionale juniores partono Porro al palleggio incrociato a Stefani, Schiro a banda con Rinaldi, Jeroncic e Crosato al centro con Catania libero. I Tucani partono con Tiberti e Bisi, Cisolla e Galliani laterali, Esposito e Candeli al centro con Franzoni libero. Il servizio azzurro è subito efficace, tanto quanto l’attacco da posto due di Stefani, ma funzionano il muro e anche l’attacco bresciano, soprattutto da banda, e gli atleti di Zambonardi stanno in scia 12-14. Da metà set entrano Ferrato in regia, Cianciotta e Cavasin in attacco, ma a Frigoni serve ripristinare la formazione di partenza per contrastare Brescia: la ricezione aiuta di più Tiberti e Cisolla trascina fino alla parità a 24. Nonostante gli ottimi block di Candeli e Esposito, il primo parziale, interminabile, si chiude 35-37. Il servizio della Nazionale continua a mettere in difficoltà la seconda linea bresciana, ma l’esperienza dei Tucani permette loro di guidare con pazienza la rimonta da 14-20 a 20-21. Bisi e Galliani picchiano duro, con Esposito e Candeli che pure si prendono la ribalta sia in attacco che a muro. Finisce ancora di misura, 23-25 per gli azzurrini. Terzo parziale con Bergoli in campo da subito per far rifiatare Cisolla; il servizio di Porro è l’arma in più della Nazionale juniores. Zambonardi inserisce Tasholli, Cogliati e Orlando – che piazza il suo primo muro di stagione – con Galliani come guida in campo. Bergoli trascina con ottime ricezioni e battute in salto e senza alcuna paura in attacco, ma sono ancora i ragazzi di Frigoni a portare a casa il set e il test match per 0-3 (18-25). Spazio per il quarto set e per l’assetto giovane, con Tonoli dentro per Galliani e Esposito mantenuto in prima linea per trovare l’intesa con il regista Cogliati. Il match continua su un ottimo livello tecnico: per gli under 20 ospiti entrano il libero Ceolin, Compagnoni, Cianciotta e Cavasin, che si prende un murone da Bergoli, molto preciso anche in attacco.  Tonoli si fa vedere al servizio e agguanta il 20 pari; il punto decisivo del 25-23 è di Tasholli. C’è tempo anche per un tie-break, con l’ingresso di Ghirardi in battuta e in seconda linea. Cogliati inizia a prendere le misure con Orlando, Tonoli e Tasholli e il punteggio finale è solo una formalità (7-15). Coach Zambonardi è più che soddisfatto della prima uscita: “Abbiamo fatto un buon match, considerando che i nostri...

read more

Tucani pronti al primo test sul campo contro la Nazionale juniores

Pubblicato by on 18:40 in Notizie, Serie A2 Maschile 2020/2021 | 0 comments

Tucani pronti al primo test sul campo contro la Nazionale juniores

Lunedì 14 alle 17 al Pala Iseo di Gratacasolo (BS) va in scena il primo test amichevole della Gruppo Consoli Centrale McDonald’s che si prepara alla nuova stagione affrontando la Nazionale juniores di Angiolino Frigoni. Lunedì 14 settembre sarà il “primo giorno di scuola” anche per la Gruppo Consoli Centrale del Latte McDonald’s Brescia. I Tucani affronteranno al Pala Iseo di Gratacasolo (BS) la Nazionale Juniores di Angiolino Frigoni che è in ritiro a Darfo Boario Terme per preparare il Campionato Europeo, in programma in Repubblica Ceca dal 26 settembre al 4 ottobre. Gli atleti di Zambonardi e Paolo Iervolino saranno in campo per il riscaldamento dalle 16.30; a seguire il test match con gli azzurrini che già hanno battuto la Agnelli Tipiesse Bergamo che li ha affrontati un paio di giorni or sono. “Non mi stupisce – conferma il tecnico bresciano Zambonardi – Questi sono giovani di grande talento che si stanno preparando da tempo per l’Europeo. Michieletto e Rinaldi, per fare due nomi su tutti, sono già ottimi schiacciatori, nonostante l’età, e ci sono atleti dai club più prestigiosi della Superlega.” Dopo tre settimane di lavoro atletico curato dal preparatore Paolo Scatoli e dai tecnici bianco blu, la squadra inizia a provare l’amalgama di gruppo nella prima delle tre amichevoli di settembre. Altri due test sono infatti programmati per il 18 contro la Agnelli Tipiesse Bergamo (al PalaGeorge dalle 19) e il 24 contro il Fano. Si giocherà a Rimini, dove la Gruppo Consoli Centrale McDonald’s sarà in ritiro dal 22 al 26 di questo mese. “La squadra si conosce già quasi tutta, ma fare team building è una strategia che paga – continua il coach -. Gli anni passati eravamo a Ibiza, quest’anno saremo ospiti del nostro storico sponsor Hotel Blumen a Rimini. Credo che il gruppo di quest’anno sia persino rafforzato: i giovani e la panchina sono da formare ma hanno tantissimo potenziale e voglia; i ‘vecchi’ hanno lo stesso entusiasmo dei ragazzi e saranno bravi a coinvolgerli e motivarli con la loro esperienza”. A tal proposito, i Tucani lunedì saranno capitanati da Simone Tiberti, che domenica girerà la boa dei suoi primi quarant’anni. Gli atleti convocati da Frigoni e da Julio Velasco (direttore tecnico delle squadre nazionali giovanili) sono invece: Porro, Crosato e Ceolin dal Volley Treviso; Ferrato, Guzzo, Schiro e Gottardo da Padova; Di Marco, e Catania da Santa Croce; Stefani (Ravenna), Gianotti (Monza), Teja (Brugherio), Jeroncic (Trieste), Compagnoni (Milano), Michieletto e Magalini da Trentino Volley; Rinaldi da Modena e Cianciotta da Materdomini Castellana...

read more

Finalmente insieme, partita la preparazione in vista della settima stagione in A2!

Pubblicato by on 21:27 in Evidenza, Serie A2 Maschile 2020/2021 | 0 comments

Finalmente insieme, partita la preparazione in vista della settima stagione in A2!

Giocatori e staff tecnico della Consoli Centrale del Latte McDonald’s agli ordini di coach Zambonardi, del vice Iervolino e del preparatore atletico Scatoli, si sono ritrovati nella Palestra di Caionvico per il primo allenamento della nuova stagione. Due mesi di preparazione porteranno la squadra all’esordio in campionato il 18 Ottobre. Brescia – E’ iniziato martedì 25 agosto il nuovo cammino della Gruppo Consoli Centrale del Latte McDonald’s Brescia in vista della settima stagione in serie A2 maschile il cui inizio è previsto per il 18 Ottobre a Taranto. Agli ordini di Roberto Zambonardi e Paolo Iervolino tutta la rosa, ad esclusione dello schiacciatore Alberto Cisolla, assente giustifcato per una visita oculistica programmata, si è ritrovata nel palazzetto di Caionvico. La preparazione curata dal punto di vista atletico da Paolo Scatoli porterà la squadra alla prima serie di amichevoli prevista a Settembre. Accanto al capitano Simone Tiberti, e ai protagonisti della passata stagione l’opposto Fabio Bisi, il centrale Nicola Candeli, lo schiacciatore Andrea Galliani, i liberi Paolo Crosatti e Andrea Franzoni, si sono presentati puntuali in palestra i nuovi tucani a cominciare dal forte centrale Davide Esposito che proprio nuovo non è avendo giocato in maglia Atlantide per due stagioni dal 2016 al 2018. Accanto a lui un altro rientro, quello di Fatijon Tasholli dopo una stagione a Motta di Livenza in A3. Tanti i giovani a partire dal centrale Andrea Orlando arrivato da Milano e dal second palleggiatore Andrea Cogliati arrivato da Scanzorosciate. Ancora più rafforzato il nucleo bresciano con il rientrante (dalla serie C) Michele Bergoli, il giovane monteclarense di belle speranze Alessandro Tonoli promosso dalle giovanili e le giovani speranze Pietro Ghirardi, palleggiatore, e Gianluca Togni schiacciatore. I giocatori sono stati accolti dal presidente Gianni Ieraci, dal presidente esecutivo Guido Molinaroli in rappresentanza del Gruppo Consoli e dal vice presidente Lorenzo Bonisoli. Grinta, voglia di emergere ma anche comportamenti corretti, anche e soprattutto dal punto di vista sanitario, e grande senso di responsabilità sono stati i concetti sottolineati dai tre dirigenti. L’allenatore Roberto Zambonardi pur non nascondendo le difficoltà di una serie A2 equilibrata e competitiva, non è certo remissivo: “Questo è il settimo anno in A2 e confesso che questa categoria comincia starci un po’ stretta. Vogliamo credere a qualcosa di importante e non vediamo l’ora di confrontarci con i cosiddetti squadroni sul campo!” Anche alcuni sponsor e alcuni tifosi hanno voluto accompagnare con un augurio la squadra in questa prima giornata di lavoro. In queste due prime settimane gli atleti si alleneranno due volte al giorno alternando lavoro atletico e allenamento tecnico con la palla introdotta fin da subito. La lunga preparazione porterà la Consoli Centrale del Latte McDonald’s Brescia, attraverso un nutrito programma di amichevoli e tornei, all’inizio del campionato fissato per il 18 Ottobre a Taranto. L’esordio al San Filippo è fissato invece per domenica 25 alle 18.00 con...

read more

Si riparte: fischio di inizio fissato al 18 ottobre

Pubblicato by on 17:27 in Notizie, Serie A2 Maschile 2020/2021 | 0 comments

Si riparte: fischio di inizio fissato al 18 ottobre

La Lega Pallavolo ha pubblicato il calendario della stagione 2020-2021: Brescia subito impegnata nella trasferta a Taranto, nuovo ingresso della serie A2 e già candidata alla promozione. Raduno fissato per i Tucani a Caionvico il 25 agosto  Lega Volley ha ufficializzato il calendario della stagione 2020/2021 nella mattina di giovedì 6 agosto: l’avvio per la serie A2 è fissato al 18 ottobre con Brescia subito di fronte ad una delle corazzate del campionato, la Prisma Taranto, formazione appena iscritta alla A2 e già pronta per il salto in Superlega. Il turno successivo vede l’esordio in casa dei Tucani contro Lagonegro, mentre a seguire si va a Mondovì e l’8 novembre si riceve Castellana Grotte al San Filippo. La gara contro Siena – esterna, come quasi  tutte quelle con le big nella fase di andata – è fissata per il 15 novembre. Il derby è a Bergamo il 29 novembre contro la Agnelli Tipiesse, mentre a Santa Lucia gli atleti di Zambonardi saranno a Santa Croce. Il match contro Cuneo, l’altra new entry dell’anno, è in Piemonte  il 20 dicembre. Coach Zambonardi commenta così il calendario: “Inizio difficilissimo con la trasferta a Taranto, assemblata per fare il salto di categoria. Conosciamo già i suoi giocatori singolarmente, li vedremo nel collettivo sul campo. Tutte le squadre sono agguerrite e sarà un’annata ancora di alto livello: non ci sarà gara semplice e dovremo giocare sempre al massimo. Siamo un gruppo consolidato, fatto di atleti forti che hanno una gran voglia di tornare sotto rete. L’entusiasmo c’è: non ci spaventa nessuno e non ci precludiamo alcun piazzamento” Il termine della Regular Season è fissato al 21 marzo 2021, mentre i Play Off (una promozione in Superlega) avranno inizio il 28 marzo 2021. Nelle prossime settimane saranno fissati gli appuntamenti televisivi e le singole variazioni di giorno e orario richieste che renderanno definitiva la pianificazione della stagione e il calendario. Come per la stagione passata, la Del Monte® Coppa Italia prevede la qualificazione ai Quarti per le migliori 6 formazioni di serie A2 al termine del girone di andata e la prima classificata dell’andata nel Girone Bianco e nel Girone Blu della serie A3. Le otto squadre si scontrano il  6 gennaio 2021 per i Quarti, mentre le Semifinali saranno il  13 gennaio 2021 in gara unica in casa delle squadre con migliore classifica al termine del girone di andata. La Finale  sarà il 31 gennaio 2021 nella stessa sede della Final Four della Del Monte® Coppa Italia di SuperLega. Il primo appuntamento del nuovo anno pallavolistico riguarda la Superlega e sarà la Del Monte® Supercoppa che il 25 settembre, data della finale, riporterà il grande volley all’Arena di Verona, palcoscenico d’eccezione che non ospita un evento sportivo da 32 anni (in quell’ultima occasione fu lo scontro tra USA e URSS nel 1988) e che è stato scelto proprio per dare un segnale eclatante di ripartenza. Per i Tucani il ritrovo è fissato al palazzetto Molinari di Caionvico il 25...

read more

Riccardo Iervolino in Nazionale U18 di beach volley

Pubblicato by on 12:37 in Maschile, Notizie | 0 comments

Riccardo Iervolino in Nazionale U18 di beach volley

Atlantide festeggia la maglia azzurra del suo atleta Riccardo Iervolino, convocato all’Europeo di beach volley under 18 che si giocherà a settembre in Turchia Brescia, 26 luglio 2020 – Riccardo Iervolino, talento diciassettenne nostrano cresciuto pallavolisticamente nelle giovanili di Atlantide e inserito nella rosa della prima squadra nelle ultime due stagioni, ha ottenuto una storica convocazione nella nazionale di beach volley under 18 che disputerà il prossimo campionato Europeo in Turchia, a Smirne, dal 16 al 20 settembre. L’Italia sarà rappresentata da una sola coppia e l’atleta bresciano è stato scelto al termine del collegiale col gruppo juniores della nazionale di beach cui ha partecipato dal 22 al 24 luglio al centro federale di Formia agli ordini del direttore tecnico Marcovecchio, già allenatore di Lupo e Nicolai. Il percorso di selezione è iniziato circa un anno fa e gli atleti erano diciotto, per un solo posto disponibile. All’ultimo ritiro sono arrivati in sei e Riccardo è stato scelto perché “Molto tecnico e con una grande intelligenza tattica”, nelle parole di Marcovecchio, riportate da Paolo Iervolino, padre di Riccardo,  15 anni di volley in serie A e fondatore dell’Arena Beach di Cellatica (BS). “Sono molto orgoglioso come padre, ovviamente – continua Iervo, secondo allenatore della Consoli Centrale McDonald’s per la stagione a venire – perché Riccardo è tenace e perseverante: gioca a pallavolo indoor sin da ragazzino ed è cresciuto praticamente dentro la sabbia dell’Arena Beach..La trasportava in secchielli da bambino, direi che ha una manualità innata, poi accresciuta dal lavoro tecnico che ha iniziato a fare circa tre anni fa con Fabio Galli: lui lo ha impostato e lavorano ancora insieme, con il supporto di Giorgio Pioselli istruttore all’Arena”. Riccardo, Classe 2003 per 195 cm, si allena due volte al giorno ora e segue il programma federale che dal primo agosto lo porterà al Centro Olimpico di Formia per la preparazione all’Europeo. Sul suo futuro, il padre lascia aperta sia la strada del beach, che quella dell’indoor: “Riccardo ha giocato come schiacciatore in serie C con l’Atlantide, dove l’ho allenato anche io, ma attualmente è un po’ più avanti col beach. Dopo l’Europeo di vedremo che possibilità si aprono per lui, e se se ne aprono. E’ ancora molto giovane, vediamo come va questo primo confronto sui campi internazionali”. Il traguardo raggiunto dal giovane bresciano è una bella rivincita per Paolo Iervolino che ormai quasi 30 anni fa decise di provare a portare il beach volley nella nostra città: iniziò con un primo campetto e con l’idea di usare la sabbia per variare gli allenamenti dei giocatori indoor, poi arrivò l’invenzione della scuola di beach, nata all’Arena nel 2010, che oggi conta 12 campi in sabbia su un’area di 8.000mq attrezzati con spogliatoi, docce e area ristoro. “Consacrare Brescia tra le realtà del beach è un motivo di grande orgoglio per me: negli anni 90 nessuno avrebbe scommesso sulla sabbia in una città come la nostra e invece, grazie alla sinergia con la Federazione locale e al lavoro di Fabio Galli – che gestisce la parte tecnica e organizzativa della scuola di Beach dal 2010 assieme al suo braccio destro Giorgio Pioselli -,  la scuola dell’Arena diventa oggi un punto di rifermento nazionale e abbiamo 90 iscritti tra gli amatori per la stagione 2020! Un successo incredibile, che ci...

read more

  Gruppo Consoli Centrale del Latte McDonald’s pronta alla serie A

Pubblicato by on 19:18 in Evidenza, Notizie, Serie A2 Maschile 2020/2021 | 0 comments

   Gruppo Consoli Centrale del Latte McDonald’s pronta alla serie A

Brescia assegna i numeri di maglia per la settima stagione in serie A che prevede dodici squadre ammesse dalla Lega al prossimo campionato Arriva nel pomeriggio di mercoledì 22 l’ufficializzazione da parte della Lega delle squadre ammesse al prossimo campionato nazionale di volley di serie A2. La formazione di Brescia in questa settima stagione si chiamerà Gruppo Consoli Centrale del Latte McDonald’s, con il title sponsor presente sulle maglie bianco blu con i marchi Sarca e Italia Chef, come già lo scorso anno. Gli altri undici club ammessi sono: Agnelli Tipiesse Bergamo, Pool Libertas Cantù, BCC Castellana Grotte, BAM Acqua S. Bernardo Cuneo, Rinascita Lagonegro, VBC Mondovì, Sieco Service Ortona, Conad Reggio Emilia, Kemas Lamipel Santa Croce, Emma Villas Aubay Siena e Prisma Taranto. Quasi tutti i sestetti si sono molto rinnovati: Siena, guidata da coach Spanakis che ha portato con sé da Bergamo Della Lunga e l’ex tucano Fusco e Taranto, con Coscione e Padura Diaz, sono considerate le fuoriclasse che si contenderanno il solo posto disponibile per la Superlega, assieme a Castellana Grotte. “Abbiamo già dato del filo da torcere a tutte le corazzate lo scorso anno – avverte Galliani –, dimostrando che ci sono sestetti forti sulla carta che poi in campo non si rivelano invincibili. Partiamo da lì per fare ancora meglio e puntiamo sul fatto che il nostro gruppo è già coeso”. Assegnati anche i numeri di maglia: ecco il roster completo di Consoli Centrale McDonald’s 2020-2021 1          ORLANDO BOSCARDINI     ANDREA                                CENTRALE 2          TASHOLLI                              FATIJON                                OPPOSTO 5          TIBERTI                                  SIMONE                                 PALLEGGIATORE 6          CROSATTI                             PAOLO                                   LIBERO 7          COGLIATI                              ANDREA                                PALLEGGIATORE 8          BERGOLI                               MICHELE                               SCHIACCIATORE 9          BISI                                         FABIO                                    OPPOSTO 10        FRANZONI                             ANDREA                                LIBERO 11        GALLIANI                               ANDREA                                SCHIACCIATORE 12        CANDELI                                NICOLA                                  CENTRALE 14        ESPOSITO                             DAVIDE                                  CENTRALE 15        CISOLLA                                ALBERTO                              SCHIACCIATORE 16        TOGNI                                    GIANLUCA                             SCHIACCIATORE 17        TONOLI                                  ALESSANDRO                       SCHIACCIATORE 18        GHIRARDI                              PIETRO                                 ...

read more

Roster completo con le conferme di Galliani e Candeli

Pubblicato by on 19:56 in Notizie, Serie A2 Maschile 2020/2021 | 0 comments

Roster completo con le conferme di Galliani e Candeli

La banda brianzola e il centrale gardesano completano il roster di Brescia: la loro conferma è stata ufficializzata con la presentazione alla stampa organizzata martedì in collaborazione con lo sponsor Al-met trading Srl  Il roster di Brescia è completo! Arrivano le conferme di Andrea Galliani e di Nicola Candeli, rispettivamente schiacciatore e centrale che rinnovano il loro contratto con il club bianco – blu davanti alla stampa invitata al bar Pe. Pi Coffe & More in occasione della conferenza organizzata martedì pomeriggio grazie al nostro partner Filippo Pedretti, titolare di Al-met trading srl e anche del locale di Rodengo Saiano. Il Gallo farà ancora coppia con il Ciso, coadiuvati a banda da Bergoli e Tonoli. Candeli invece sarà incrociato al centro ad Esposito, con Orlando a dare manforte. L’altra diagonale sarà composta da Tiberti e Bisi, con i vice Cogliati e Tasholli pronti a dare manforte. La seconda linea sarà affidata a Franzoni e Crosatti, mentre i baby Ghirardi e Togni garantiranno sedute tecniche più equilibrate e di qualità, oltre alla presenza nei match casalinghi. “Gallo è un fuoriclasse per la serie A2 – commenta coach Zambonardi dal volley camp di Viserba – E’ un gran campione ed un atleta che ci può dare ancora molto. Lui è felice di restare a Brescia: una situazione di accordo ottimale”. Andrea Galliani è stato il miglior attaccante di posto quattro della stagione scorsa e non a caso si trova nell’Olimpo della classifica di Lega, dopo gli opposti Tiurin, Padura Diaz e Morelli, con 365 punti e 30 muri messi a terra e con il 51,5 % di positività in attacco. “Gallo” resta a Brescia per la seconda stagione per proseguire un cammino interrotto troppo bruscamente che ancora promette grandi soddisfazioni per l’attaccante brianzolo e per il pubblico dei Tucani che lo ha ammirato nella potenza dei suoi tanti centimetri. I suoi cinque anni di esperienza di Superlega lo rendono un elemento di assoluto valore per il livello tecnico della prossima serie A2 e lui è pronto a ricambiare la fiducia che Brescia ripone nelle sua mani. “Lo scorso anno abbiamo cominciato a far vedere che, pur non essendo i favoriti sulla carta, siamo arrivati a risultati ottimi. La squadra resta praticamente la stessa, sono certo che confermeremo il nostro livello di gioco e lo innalzeremo – conferma la banda – Oltre all’amarezza per non avere concluso il campionato, a Brescia mi sono trovato subito in un ambiente dove rispetto e fiducia sono parole che pesano. Questi sono i motivi che mi hanno spinto a restare”.     Entusiasta della conferma anche Nicola Candeli, 27 anni appena compiuti per l’esplosivo talento bresciano che, recuperato l’infortunio al ginocchio dello scorso dicembre, ha ora solo fame di campo. Cresciuto in maniera decisiva nelle ultime due stagioni in serie A2, si è ritagliato sempre più spazio in rosa grazie alle sue doti di muratore e all’entusiasmo con cui affronta allenamenti e match. Arrivato come terzo centro nel 2018, quest’anno partirà invece titolare assieme a Davide Esposito: “Nicola è un ragazzo molto talentuoso – conferma il tecnico – che con noi ha fatto un grande salto in avanti, ottenendo importanti risultati dal campo. In questa fase di riabilitazione ha lavorato con Ergo Medica e con il dottor Bettinsoli e sono certo avrà voglia di riscattare la...

read more

Bisi conferma il suo posto nel cuore di Brescia

Pubblicato by on 13:38 in Notizie, Serie A2 Maschile 2020/2021 | 0 comments

Bisi conferma il suo posto nel cuore di Brescia

L’opposto modenese, alla quinta stagione in bianco blu, è soddisfatto del cammino fatto sinora con Brescia e resta perché gli stimoli al San Filippo non mancano. Prossimo obiettivo: giocare un bel Play Off e magari rivivere le emozioni della finale di Coppa Quinta stagione in bianco blu per Fabio Bisi, opposto mancino di Modena che decide di fermarsi per il terzo anno consecutivo agli ordini di coach Zambonardi. Arrivato nel 2015, il posto due, che viaggia a una media di 400 punti a stagione, ha subito uno stop a fine gennaio a causa di un problemino fisico fortunatamente presto risolto. E’ rientrato per disputare la finale di Coppa Italia del  23 febbraio e ha dato tutto quel che poteva, chiudendo come top scorer del match con 23 punti personali. 26 anni oggi e una laurea in economia in corso d’opera, “Sexy” Bisi sente di avere ancora passi da fare con Brescia. “Sono felice di restare: questa è la mia seconda casa…ormai mi oriento meglio per le strade di Brescia che per quelle di Modena – scherza lo schiacciatore -. Negli anni siamo sempre andati in crescendo, arrivando a febbraio ad una finale inaspettata che mi ha dato emozioni fortissime. Sarebbe bello provarle di nuovo e arrivare a disputare un buon Play Off, che è quello che ci è mancato nel campionato sospeso. Il mio obiettivo è quello di tenere la prossima stagione su quei livelli lì”. Il suo secondo sarà Tasholli, con cui ha già condiviso il ruolo: “Il ritorno di Fatijon mi fa davvero piacere, la sua partenza per Aversa ci aveva rattristato tutti. Il prossimo campionato non prevede retrocessioni e questo potrebbe significare un abbassamento del livello dei roster, soprattutto per le società medio-piccole – analizza il bomber -, ma questo non vuol dire che poi l’agonismo in campo si riduca. Potrà esserci un maggiore divario tra il gruppo di testa e quello di coda magari, questo sì, ma tutti andiamo in campo per vincere. Lo spettacolo non sarà sacrificato e l’impegno è quello di riuscire a fare un campionato intero senza gli acciacchi che hanno caratterizzato parte dell’andata scorsa e con la speranza di non dover rivivere situazioni di emergenza come quelle che han portato alla sua interruzione. Partiamo da un gruppo che ha già un’intesa, ci conosciamo bene e questa è una leva da usare in avvio di stagione”. “Siamo felicissimi della scelta di Fabio – interviene coach Zambonardi- : è uno dei migliori opposti della serie A2, è un atleta serio e affidabile che conosce l’ambiente di Atlantide perfettamente e ne ha abbracciato il progetto sportivo sin dal suo...

read more