l’ Atlantide Pallavolo Brescia cerca aiuto per la permanenza in serie A2

Dopo 18 anni dalla mancanza da Brescia della grande pallavolo, l’ Atlantide Pallavolo Brescia dopo soli 13 anni dalla sua fondazione, la scorsa stagione agonistica è riuscita nell’impresa di conquistare la categoria della Serie A2 Nazionale.

Pur con il calcolo delle notevoli spese da affrontare si è deciso di iscriversi ugualmente al campionato di Serie A2, avendo avuto la conferma economica dei vecchi sponsor con aggiunta di ulteriori nuovi sponsor, confermando tutti gli atleti della promozione ed evitando ulteriori spese del Volley mercato ma mai pensando di affrontare oneri così elevati durante il percorso del Campionato stesso.

Dalle quote di iscrizione allo stesso Campionato, alle numerose e proibitive trasferte nel sud Italia, ben nove su dodici squadre iscritte sono dislocate nel profondo sud, ai costi di utilizzo dello stesso Palazzetto (dai led luminosi al pavimento in Taraflex obbligatorio in questo Campionato etc.), il percorso economico delle uscite si è sempre più gonfiato e prima di cadere nel baratro della crisi economica, come ben altre conosciute attività sportive, si è deciso di chiedere un aiuto a tutti coloro che abbiano a cuore lo sport di alti livelli e sopratutto amino la pallavolo per un buon passaparola di sostegno.

 

Giocando da soli si può vincere…. 

ma INSIEME si va sicuramente più lontano !!

L’UNIONE FA’ LA FORZA ED INSIEME SI PUO’ RAGGIUNGERE QUALSIASI TRAGUARDO

 

SOSTENIAMO L’ATLANTIDE PALLAVOLO BRESCIA

fonte Giornale di Brescia del 30.01.2015, articolo di Francesca Marmaglio

ultima spiaggia

 

 

FONTE BRESCIAOGGI, ARTICOLO DI SALVATORE MESSINEO

BS50

FONTE GIORNALE DI BRESCIA, ARTICLO DI FRANCESCA MARMAGLIO

IMG_0252