E’ in arrivo un “Gallo” tra i Tucani!

Il reparto schiacciatori di Brescia potrà contare sul braccio di Andrea Galliani, forte banda che arriva dal Vero Volley Monza di Superlega

Anche la notte più lunga lascia spazio al nuovo giorno e, al termine del week end più triste della storia di Atlantide, quello dell’addio al suo Presidente, ecco un’altra novità di mercato che permette alla società di guardare avanti, verso la sua sesta stagione di serie A2.

Sarà Andrea Galliani la nuova banda di Brescia: con i suoi 31 anni e 204 cm, arriva dalla Superlega, dove nella scorsa stagione ha difeso i colori di Monza con Ghafour, Plotnytskyi e Dzavoronok e ha al suo attivo altre quattro stagioni nella massima serie, tre con la maglia del consorzio Vero Volley e una con quella di Cuneo nel 2012/2013.

“E’ lì che ho fatto il primo salto di qualità, allenandomi con giocatori del calibro di Mastrangelo, Grbic, Ngapeth e Sokolov – ammette il Gallo, appena rientrato dal Camp di Donoratico organizzato dagli amici Buti e Fanuli  – Anche se non ho praticamente mai giocato, sono cresciuto tanto e nell’annata successiva ero pronto per la A2 ad Ortona, dove ho incontrato Peppe Zito e ho concluso una stagione molto buona, che mi è valsa la chiamata per il triennio successivo a Monza in Superlega.”

E proprio lì, alla sua prima stagione (2014/2015), incontra Tiberti in regia e si ritaglia molto spazio da titolare. Nel corso del terzo anno (2016/2017), allenato tra l’altro da Falasca di cui oggi piange la scomparsa, si offre per dare una mano al centro, rimasto sguarnito dopo che Forni si allontana da Monza, e sacrifica le sue possibilità di giocare in banda, ma contribuisce al primo accesso dei suoi in Coppa Italia e ai Play-Off Scudetto. Nel 2017/2018 ha giocato a Spoleto in A2 (stesso girone e stessa pool di Atlantide), prima dell’ultima stagione in Superlega con il Vero Volley con cui è arrivato ai quarti di finale dei Play off, persi contro Perugia.

Potente in attacco ed efficace a muro, Galliani arriva in città con la voglia di ritrovare la continuità sul campo. “Ho seguito Brescia negli scorsi anni e ha sempre fatto ottimi risultati. Sicuramente è sintomo di una società in cui si lavora bene e si può far bene. Quest’anno il girone unico della A2 prevede un livello tecnico decisamente aumentato e ci sono tante squadre ben attrezzate, ma tra quelle di prima fascia ci siamo anche noi e non vedo l’ora di dimostrarlo sotto rete. Sono molto contento dell’interesse mostrato nei miei confronti e cercherò sicuramente di esserne all’altezza”.

Di lui Roberto Zambonardi è stato subito sicuro: “Galliani è un giocatore eccezionale che ha grandissimi mezzi tecnici e atletici e ci consentirà di avere terminali offensivi di importante livello”.

L’estate del “Gallo” per ora prevede alcuni week-end impegnati in dimostrazioni di beach volley all’interno di villaggi multi-sport a Vasto, Riccione e Ostia . Poi si ritaglierà lo spazio per un viaggio, sua grande passione, che lo farà arrivare carico all’ incontro con il resto dei Tucani e pronto a dare il via alla preparazione.

 

ANDREA GALLIANI

Ruolo             Schiacciatore

Altezza           202 cm

Nascita           Desio, 06/01/1988

CARRIERA

2018/2019       A1       Vero Volley Monza                

2017/2018       A2       Monini Spoleto                      

2014/2017       A1       Gi Group Monza                    

2013/2014       A2       Sieco Service Ortona            

2012/2013       A1       Bre Banca Lannutti Cuneo               

2011/2012       A2       Cassa Rurale Cantù             

2009/2011       B1       Lib. Cassa Rurale Cantù                              

2008/2009       B1       Volley Team San Donà (VE)            

 

Foto: Elena Zanutto