Benvenuto, Tommaso!
Lug30

Benvenuto, Tommaso!

La scorsa notte, con buon anticipo e tanta gioia, è nato Tommaso ! Congratulazioni da parte di tutta la famiglia Atlantide a capitan Tiberti e a Naty !...

Sebastiano Milan convocato in Nazionale per la VNL
Apr30

Sebastiano Milan convocato in Nazionale per la VNL

Lo schiacciatore della Centrale Sferc McDonald’s Brescia convocato da Gianlorenzo Blengini per la Volleyball Nations League che il 31 maggio prenderà il via con un tour mondiale che terminerà a Chicago a metà luglio. Brescia – A coronamento di una stagione in cui ha indossato la maglia del protagonista coi colori della Centrale Sferc McDonald’s Brescia, mettendo a terra 447 punti, 42 muri e 30 ace in 26 match giocati, martedì 30 aprile Sebastiano Milan ha ricevuto la convocazione di Gianlorenzo Blengini in Nazionale, in vista della Volleyball Nations League che partirà il 31 maggio. Il tour mondiale della VNL è impegnativo: si parte dalla Cina, poi seguono le tappe in Russia, Bulgaria, Italia e Brasile, prima di approdare alle fasi finali che si giocheranno a Chicago dal 10 al 14 luglio. La lista dei convocati prevede oggi 30 atleti, orchestrati dalle mani di Simone Giannelli. Le convocazioni di Blengini riflettono la scelta di dare spazio a numerosi giovani e insieme di concedere riposo a quei giocatori di Superlega che sono stati più impegnati con le fasi finali del campionato. Sebastiano Milan ha già vestito la maglia della Nazionale: lo scorso anno ha conquistato l’oro ai Giochi del Mediterraneo e ha in bacheca anche due bronzi conquistati con l’Under 21 (2013) e l’Under 23 (2015). Atlantide Pallavolo Brescia è orgogliosa e felice per l’occasione che il CT della Nazionale offre a Milan: “Mi sembra un gran bel riconoscimento per Sebastiano che quest’anno ha fatto un percorso di crescita importante, prendendosi via via sempre più spazio e responsabilità nella nostra squadra – conferma coach Zambonardi – Sono sicuro che, pur essendo ancora giovane, Milan saprà affrontare il palcoscenico internazionale con la serietà e la risolutezza che lo hanno fatto emergere nella stagione appena conclusa a Brescia. Sarà un’esperienza qualitativamente molto importante per lui e sono certo che la vivrà appieno”....

Atlantide prosegue il cammino di solidarietà e fa tappa in Nikolajewka
Apr04

Atlantide prosegue il cammino di solidarietà e fa tappa in Nikolajewka

Selfie speciali mercoledì mattina per gli atleti di Atlantide Pallavolo Brescia, ospiti di Nikolajewka ONLUS che assiste  persone di tutte le età , affette da disabilità motoria    🏐💙🥰...

Sponsor in piazza da Madama per “L’aperitivo delle idee”
Mar29

Sponsor in piazza da Madama per “L’aperitivo delle idee”

Durante la serata dedicata alle idee imprenditoriali, presentato in anteprima a stampa e sponsor il nuovo logo dei Tucani  Brescia – Una serata particolare per gli sponsor e gli atleti di Atlantide che si sono incontrati giovedì al bar Madama di Piazza del Duomo per discorrere di idee, di pallavolo e per condividere insieme un aperitivo. Un’ agorà, ma con il format innovativo dei brevi speech che condensano in un tempo stabilito l’esperienza dei relatori. L’apericena si è concluso con la presentazione in anteprima del nuovo logo della società, mostrato ai partecipanti e alla stampa, ma che sarà presto reso noto al pubblico con un incontro dedicato nel quale Atlantide esporrà anche le possibilità di sviluppo del brand per chi vorrà sostenere la squadra bresciana nella prossima stagione sportiva. Quello di giovedì è stato il terzo appuntamento B2B organizzato da Atlantide, che già lo scorso anno aveva previsto l’iniziativa “Impresa e sport”, seguita ad ottobre dall’appuntamento con  “Sport idee e medaglie”. Giocando sul fatto che il sei nel volley è il numero dei giocatori in campo,  Atlantide ha invitato sei rappresentanti di altrettante aziende a raccontare la loro idea, ciascuno per sei minuti esatti.Ha parlato per primo il Vice Presidente onorario Giovanni Ieraci, Presidente di McDonald’s, seguito dai rappresentanti di Agenzia di immagine La Pleiàde – che ha disegnato il nuovo logo -, Carnevali Store, Emmegi Srl, Sicuram per Job 81 e I performance Club. La formula è stata apprezzata dai presenti che confermano l’interesse alla reciproca conoscenza e all’incontro periodico con altri supporter, meglio ancora se davanti ad un’ informale cena con aperitivo in un posto nel cuore della città, come è il Madama Bar &Restaurant. Soddisfatto Claudio Chiari, Responsabile Comunicazione e Marketing: “L’aperitivo delle idee è  uno degli appuntamenti che la società propone durante l’anno per far incontrare i suoi sostenitori, per consolidare la rete comunicativa tra gli sponsor e per ampliarla. Siamo impegnati in alcune trattative importanti al momento: abbiamo bisogno di imprenditori che si innamorino follemente della pallavolo e sognino in grande assieme a noi”....

Atlantide al fianco di ABIO con i suoi Campioni in Corsia
Mar29

Atlantide al fianco di ABIO con i suoi Campioni in Corsia

Mercoledì 27 marzo l’Atlantide è stata nuovamente ospite del progetto di ABIO Brescia “Campioni in corsia” che prevede l’incontro degli atleti con i bambini del reparto di Pediatria della Fondazione Poliambulanza. Quest’anno ha riconfermato la sua partecipazione capitan Tiberti, affiancato da Sebastiano Milan, Dane Mijatovic e Emanuele Rodella, in rappresentanza di tutta la squadra. I campioni del volley bresciano si sono confrontati per un paio d’ore con i bambini cui le volontarie di ABIO, Associazione Bambino In Ospedale, creano diversivi per alleggerire la degenza. Atlantide Pallavolo Brescia sostiene con entusiasmo ogni progetto legato ai più piccoli attraverso le mani dei suoi...

Nuovi arrivi in famiglia!
Mar20

Nuovi arrivi in famiglia!

L’Atlantide Pallavolo continua a crescere: presentata oggi presso Carnevali Store la partnership con l’azienda leader nel settore dell’abbigliamento e la nuova figura di Responsabile Pubbliche Relazioni Sportive, incarico che sarà ricoperto da Marco Molteni, colonna bresciana del volley nazionale Brescia – Nella mattinata di mercoledì l’Atlantide Pallavolo Brescia, fresca di conferma in serie A2 e di conquista dei Play Off promozione, ha presentato presso il Carnevali Store di via Cefalonia la nuova collaborazione con il marchio cittadino dell’abbigliamento che già ha vestito tutto lo staff tecnico bresciano. Per la prossima stagione la partnership sarà potenziata. Soddisfatta della collaborazione Lulù Huang che da pochi mesi con la propria famiglia ha investito in un’azienda storica dell’imprenditoria bresciana come Carnevali: “Siamo molto soddisfatti di questa partnership che ci accosta alla squadra di pallavolo della città. La mia famiglia è all’inizio di una nuova grande avventura di rilancio di un marchio storico come Carnevali e apprezza la grinta e la voglia di fare dell’Atlantide Pallavolo Brescia. Abbiamo davanti un anno di investimenti su nuovi marchi e su eventi che arricchiranno l’offerta di Carnevali. Vogliamo essere un’azienda vincente e i questo siamo molto vicini alla società della famiglia Zambonardi.” L’altra grande novità resa oggi pubblica riguarda Marco Molteni, che affiancherà la dirigenza e il management della società rivestendo il ruolo di Responsabile Pubbliche Relazioni Sportive dalla prossima stagione: la sua esperienza sportiva, la sua brillante carriera di pallavolista di serie A, la sua conoscenza del mondo pallavolistico fatto di allenatori, giocatori, procuratori, dirigenti, sponsor saranno al servizio dell’Atlantide Pallavolo Brescia. La carriera di Marco Molteni, bresciano del 1976, inizia nel1993 nella Gabeca Montichiari, maglia con la quale giocherà 9 dei 20 anni passati a calcare i campi italiani da professionista.Ha vestito i colori di nove diversi Club, tra i quali Padova, Latina, Roma, Forlì e da ultimo Modena, dove a dicembre del 2012 decide di lasciare la carriera sportiva per dedicarsi all’attività imprenditoriale di famiglia, nel campo del software gestionale che ancora oggi è il suo mondo. Ha realizzato più di 3600 punti e vinto una Coppa CEV 2007-08. “Ho lasciato sapendo bene che avrei rimpianto il volley giocato – attacca lo schiacciatore bresciano – Il mondo dello sport per me ha sempre rappresentato la dimensione ideale perché si accompagna a valori e principi che nella vita reale difficilmente ritrovi. In squadra ci sono regole precise da rispettare e se lo fai, giocando con lealtà sia nel tuo campo che nei confronti dell’avversario, l’impegno viene ripagato sempre. Vince alla fine chi è più bravo o chi ne ha di più. Nel mondo del lavoro che affronto oggi, quasi nulla funziona in modo così limpido....