Sfida al vertice imperdibile mercoledì alle 18: arriva la capolista Tuscania!

Nel giorno di Ognissanti, con inizio alle ore 18,00,  arriva a Brescia la capolista Tuscania che, in serie positiva da quattro turni, è in testa al girone blu e si conferma, assieme ai tucani vittoriosi nelle ultime tre giornate, tra le compagini con la condizione fisica e la  sintonia di gruppo migliori in questa fase del campionato.

Al palazzetto dello sport San Filippo, Centrale McDonald’s Brescia,  quarta in classifica a 15 punti, sfida Maury’s Italiana Assicurazioni Tuscania, prima a 18 punti: i padroni di casa vittoriosi nelle ultime tre giornate, contro gli ospiti trionfanti nelle ultime quattro; la rivelazione, fino ad ora, che presenta giocatori d’esperienza mixati a giovani talenti tra cui l’ex Mazzon,  contro una squadra costruita per il salto di categoria.

Gli ingredienti per assistere ad una grande partita nel dopo Halloween ci sono tutti, in quello che si preannuncia essere il big match d’alta classifica . Il gruppo costruito da Zambonardi, dopo avere raccolto risultati importanti come la vittoria in trasferta a Cantù  e quella ancor più pesante a Gioia del Colle di domenica scorsa,  allontana il rischio di sedersi sugli allori, grazie a un calendario che propone la sfida al vertice contro Tuscania, il cui score segna sinora 6 vittorie e una sola sconfitta per mano di Bergamo. Matej Cernic e compagni scenderanno in campo per confermare il primato: sarà una gara difficile, nella quale sarà essenziale continuare a essere concreti e consapevoli dei propri mezzi . Coach Zambonardi: “Incontriamo una squadra completa sotto ogni punto di vista e dotata di ottimi giocatori, cito Cernic per tutti. Noi stiamo lavorando bene e abbiamo dalla nostra l’entusiasmo degli ultimi risultati positivi; unico cruccio è il poco tempo avuto per preparare la partita, visto che siamo tornati dalla trasferta di Gioia del Colle solo lunedì pomeriggio. Mi aspetto comunque il pubblico delle grandi occasioni a darci manforte,  vista la classifica delle due squadre, e sono convinto che si vedrà un’ottima pallavolo”.

Ad accogliere i tifosi per il progetto “Cuore Atlantide”, ci sarà ANT, Associazione Nazionale Tumori, con la delegazione di Brescia, nata nel 2001. Come ad ogni inizio novembre da 5 anni a questa parte, ANT invita a modo suo a fare prevenzione: Movember è l’efficace campagna di prevenzione che chiede agli uomini di farsi crescere i baffi per tutto il mese, come testimonianza  dei significativi progressi raggiunti nella terapia delle neoplasie urologiche.  ANT inaugura a Brescia quest’anno il nuovo progetto di prevenzione legato al tumore del testicolo, la forma neoplastica più frequente tra i giovani uomini.  ANT ITALIA ONLUS  ha portato dal 1978 nelle case di oltre 100.000 malati di tumore in 9 diverse regioni italiane, un’assistenza socio-sanitaria gratuita, completa, continuativa e integrata.

Apertura cancelli del San Filippo dalle ore 16,30.

I precedenti tra le 2 squadre nelle ultime gare racconta di un perfetto equilibrio, con 2 vittorie a testa per le 2 squadre: nel 2014 fu  Brescia a fare la parte del leone o meglio della leonessa, vincendo in trasferta 3-2 ed in casa 3-0. L’anno seguente, nel 2015, Tuscania restituì il favore, imponendosi tra le mura amiche per 3-0, e con lo stesso risultato vinse a Brescia.

Share This Post On