Sabato 29 test match con l’Olimpia Bergamo

Prosegue la preparazione dei Tucani che affronteranno sabato ad Alzano l’Olimpia Bergamo, formazione rinnovata e rinforzata che giocherà nel girone blu. A seguire la trasferta spagnola e poi l’ultima amichevole con Pordenone

Brescia –  Prima della trasferta spagnola che vedrà la Centrale Sferc McDonald’s impegnata in allenamenti e match con l’Ushuaia Ibiza Volei di coach Piero Molducci, i ragazzi di Zambonardi sono attesi da un altro test sul campo. Sabato 29 settembre i Tucani saranno ospiti di Olimpia Bergamo al palasport di Alzano Lombardo in viale Piave. Riscaldamento dalle 16.00 e amichevole dalle ore 17.00 con i cugini orobici che per la prima fase della prossima stagione non saranno avversari dei bresciani.

Ogni allenamento congiunto serve per lavorare sul ritmo gara e per rendere più fluidi i meccanismi di gioco, oltre che per evidenziare quali sono i fondamentali più critici, sui quali concentrarsi poi in palestra. Olimpia Bergamo è una squadra molto rinnovata: cambio in panchina  – con Spanakis, arrivato da Roma assieme al martello Tiozzo – e in regia, dove l’ottimo Garnica smista i palloni per il nuovo opposto polacco Adamajtis (ex Milano, Superlega), per Erati (ex Gioia del Colle), per il confermato Cioffi e per Shavrak (ex Tuscania). Sarà un incontro interessante anche per questo aspetto: entrambe le formazioni hanno avuto parecchi innesti nuovi ed puntano in alto.

 

Coach Zambonardi: “Sarà un’amichevole di prestigio: Bergamo ha allestito come al solito una squadra importante, con elementi di grande valore. Noi vogliamo arrivare pronti all’esordio contro Potenza Picena e questo tipo di test ci è utile, avendo cambiato molto, per trovare l’amalgama e lavorare soprattutto sulle fasi di muro e difesa”.

 

Dopo la trasferta spagnola, ultimo test match contro Pordenone, neopromossa in serie A2, previsto per domenica 7 ottobre alle ore 17 al palazzetto Molinari di Caionvico.

 

Share This Post On