A Grottazzolina per centrare l’obbiettivo Play Off

In trasferta a Grottazzolina, la squadra di Zambonardi cerca la conferma matematica del sesto posto che garantirebbe l’accesso ai quarti di finale dei play off con una giornata di anticipo e che potrebbe arrivare già sabato sera, in caso di sconfitta di Spoleto nell’anticipo che la vedrà sul campo della Ceramica Scarabeo. L’allenatore bresciano:  “Partiamo convinti di far bene, guardiamo a noi stessi e non ai risultati su altri campi”.

BRESCIA- Dopo la convincente prova contro la capolista, la Centrale Mc Donald’s Brescia torna in campo domenica alle 16,00 a Grottazzolina, dove, se la matematica non fosse già stata confermata dall’esito del match tra Roma e Spoleto – anticipo del sabato sera -,  a Tiberti  e compagni basterà fare un solo punto per sapere  di essere tra le otto squadre che si giocheranno la promozione in Superlega.

A due giornate dalla fine della Pool A e con 6 punti di vantaggio sugli oleari della Monini, i ragazzi di Zambonardi affrontano Videx Grottazzolina, fanalino di coda della classifica e con il pensiero già rivolto allo spareggio che dovrà affrontare contro la prima classificata della Pool B  per tentare l’impresa di accedere alle fasi finali.

Il sesto posto verrà difeso dai Tucani con la consapevolezza che il calendario permetterebbe un’ ulteriore chance nell’ultima giornata contro Siena, prevista al San Filippo il 25 marzo; tuttavia è forte il desiderio dei bresciani di chiudere i conti il prima possibile per potersi concentrare sui quarti di finale dei Play off che prenderanno il via dal 4 aprile. 

Brescia si presenterà in terra marchigiana con il dubbio sulla presenza di Jack Bellei, che giovedì ha perso suo padre. Tutti presenti i giocatori di Ortenzi, non ancora ripagati da vittorie in questa PoolA, ma “Pronti a lavorare e crescere per arrivare nella miglior forma possibile agli spareggi – come spiega il tecnico -. E’ difficile avere il morale alto quando si perdono tante partite, ma dobbiamo ricordarci che non stiamo giocando male e sono certo che alla lunga faremo vedere quello di cui siamo capaci.”

Coach Zambonardi è positivo, ma non vuole cali di tensione: “Partiamo convinti di andare a far bene, ma voglio concentrazione e nessuna distrazione, soprattutto rispetto alla partita di Roma e indipendentemente dal  risultato di quel campo. Vorrei che questo secondo grande obbiettivo fosse centrato con una grande prestazione e con un risultato importante”.

I convocati per la sfida di domenica sono 12 con il dubbio  di Bellei, che verrebbe eventualmente sostituito da Tasholli : Tiberti, Statuto,Cisolla , Mazzon, Margutti, Sorlini, Esposito, Codarin, Riccardi, Fusco, Sommavilla e Bellei o Tasholli.

La gara esterna dei tucani si potrà seguire anche in TV dalle 16,00 (al Palazzetto di Caionvico) grazie alla diretta di Lega Volley Channel e Sportube.

Sono 3 i precedenti tra le 2 squadre, tutti a favore di Brescia. Nel match di andata della Pool A, i tucani si imposero con un secco 3-0.

 

Share This Post On