Centrale McDonald’s, ottimo lavoro!

CENTRALE McDONALD’S BRESCIA – PAG TAVIANO 3-0  (25-19,25-22, 25-23)

Dopo l’importante vittoria in trasferta a Cantù, la Centrale McDonald’s Brescia, chiamata a ripetersi per dare continuità alla classifica, non delude in un match a tratti combattuto ed iniziato in maniera contratta, ma condotto in crescendo e terminato con una vittoria più che meritata dai ragazzi della squadra di Zambonardi.  Jack Bellei MVP con 17 punti e tantissima grinta!

Brescia in campo con Tiberti incrociato a Bellei, Cisolla e Margutti in banda, Codarin e Esposito al centro, Fusco libero. Gli ospiti rispondono con Mariella e Bigarelli sulla diagonale principale, Torsello e Smiriglia centrali, Astarita e Ruiz in banda e Bruno libero.

Centrale che parte contratta e soffre soprattutto in ricezione (6-8), ma quando il muro di Esposito e compagni comincia a funzionare, Brescia riprende in mano partita e set (12-10). La Centrale fa qualche errore, ma Taviano ne fa di più (saranno 9 a fine parziale) e  un super Bellei  lancia i tucani sul 17-15. Cisolla comincia a disegnare le sue diagonali impossibili e Brescia capitalizza il vantaggio guadagnato (20-16),  chiudendo con un attacco di Codarin sul 25- 19.

Seconda frazione di gioco: la Centrale non entra in campo con la carica giusta e deve inseguire (2-6); Mazzon rileva Margutti, la Centrale  con 3 muri consecutivi si rifa sotto  (8-9), ma è sul sevizio di Cisolla che avviene l’aggancio, grazie agli attacchi di Bellei e Mazzon, subito fatto entrare in partita da Tiberti (12-12). Il match si anima: le due squadre ribattono colpo su colpo, sul 21 -20  i tucani si vedono murare un attacco di Cisolla, ma riescono con Bellei, dopo un interminabile scambio, ad allungare 23-21: un attacco out di Bigarelli per gli ospiti e un ace piazzato con la testa dal capitano, regalano il set ai padroni di casa (25.23).

Ultimo set ancora sull’altalena, con la Pag Taviano che inizia bene, supera e scappa sul 15-12, ma i tucani reagiscono e con un attacco ben costruito da tutta la squadra, Cisolla riporta tutto in discussione (19 pari). Codarin, solido  e presente come sempre, mura un Ruiz scatenato e regala il 22-21 a Brescia. Jack Bellei lancia i suoi sul 23-21 con un ace di potenza, andando poi a chiudere definitivamente i conti,  smarcato da Tibe, con una botta da seconda linea che schizza via dalla difesa salentina (25-23).

A fine partita, raggiante coach Zambonardi: “Una gara difficile e nervosa in cui ho visto una grande reazione dei miei ragazzi in tutti i momenti del match. Sono molto soddisfatto, avanti così”.

Impegno difficile il prossimo per la Centrale McDonald’s, che domenica 29 ottobre alle ore 19.30 sarà ospite della Gioiella Micromilk Gioia del Colle, formazione nei piani alti della classifica del girone blu.

Tabellino

CENTRALE DEL LATTE McDONALD’S: Tiberti 1, Bellei 17 , Cisolla 13  , Margutti 1 , Esposito 7 , Codarin 8, Fusco (L), Mazzon 6  All. Zambonardi e Rotari.

PAG TAVIANO: Astartita 7, Smiriglia 3, Bigarelli 16, Ruiz  13, Torsello 5, Bruno (L), Mariella , Percoco, Avelli ne, Musardo, Beltrami, Vega, Piedepalumbo. All. Licchelli e Congedi.

Note

Centrale del Latte McDonald’s:  Battute: 7 errori, 4 ace. Muri: 7. Errori: 18.  Punti: 53

Pag Taviano: Battute 9 errori, 4 ace. Muri: 5. Errori: 22. Punti: 46.

Durata set: 27’; 30’; 34’.

 



Share This Post On