Centrale McDonald’s pronta alla prova Gioiella Micromilk

Trasferta insidiosa a Gioia Del Colle per i tucani, che alla luce di una buona classifica sfidano una delle migliori squadre del girone, deputata a ruolo di protagonista per il passaggio di categoria.

Dodici punti in sei giornate, con quattro partite vinte e due perse, sono un bottino importante per la Centrale McDonald’s Brescia, piazzata  momentaneamente al quinto posto del girone blu,  appena dietro  alle quattro grandi del gruppo, costruite per tentare la scalata alla serie A1: Bergamo in testa alla graduatoria, Tuscania seconda – di scena al San Filippo il 1° novembre- Spoleto e Gioia del Colle.

La banda capitanata da Simone Tiberti farà visita ai pugliesi domenica 29 ottobre alle ore 19,30, in quello che sarà l’inizio di un tour de force impegnativo, con quattro gare in 11 giorni; dopo la trasferta a Gioia del Colle e la seguente partita interna con Tuscania  nel giorno di Ognissanti, arriverà, preceduto dalla trasferta contro Lagonegro, il derby contro Bergamo anticipato al 8 novembre ore 20.30

La squadra allenata da Coach Mastrangelo, quarta a 13 punti, in queste prime giornate si è dimostrata disinvolta dinnanzi a squadre meno attrezzate, battendo Cantù, Mondovì (3-1) ed Ortona (3-2) fuori casa e Bolzano (3-1) in casa e ha lasciato invece  punti per strada nei due big match contro Bergamo (2-3) in Puglia e nella trasferta di Spoleto, rendendo comunque la vita difficile alle corazzate avversarie.
I tucani, consci delle difficili prove proposte dal calendario nei prossimi incontri, hanno ben sfruttato i turni precedenti: forse l’unico rimpianto è quello di non aver raccolto punti nella gara di Mondovì. 
Nessun precedente tra le 2 squadre, che si affrontano per la prima volta.
La Centrale McDonald’s Brescia scenderà in Puglia orfana solo del giovane Tasholli, fermo ai box per una distorsione alla caviglia (out 2/3 settimane) rimediata in allenamento. Così coach Zambonardi: “Affrontiamo una squadra forte, fatta da giocatori esperti con palleggiatore ed opposto che ben si conoscono. Hanno un gioco veloce e dovremo essere perfetti in difesa e a muro, ma andiamo a giocarcela consci di avere anche noi un mix composto da forti giocatori d’esperienza e giovani talenti”.

Il match si potrà seguire dalle 19,30  al Palazzetto di Caionvico, grazie alla diretta di Lega Volley Channel e Sportube trasmessa al bar per i tifosi.

La sintesi delle partite si potrà seguire invece in differita TV, sulle emittenti locali di seguito indicate: Teletutto canale 12 – Giovedì alle 22.15 Teletutto 2 canale 87 – Venerdì 21.10Piu Valli TV canale 73 – Mercoledì alle 21.15 e Giovedì alle 13.15 Sport Channel canale 626 – Giovedì ore 21.00VideoStarSport canale 630 – Mercoledì alle 22.30 e Venerdì alle 21.30

Share This Post On