Presentata la prima Finale di Coppa Italia di Atlantide

Presso la sede del Gruppo Consoli  a Brescia, Atlantide ha ufficialmente presentato la Finale che domenica 23 la vedrà di fronte ad Olimpia Bergamo all’Unipol Arena: in palio c’è la Del Monte® Coppa Italia di serie A2/A3.

 

La prima finale di Coppa Italia, il derby contro Bergamo, la più grande trasferta di tifosi nella storia della pallavolo bresciana. La domenica che Sarca Italia Chef Centrale del Latte si appresta a vivere sarà davvero speciale e indimenticabile. La società presieduta da Gianni Ieraci scenderà in campo alle 14.30 del 23 febbraio per la finale della 23^ edizione della Del Monte® Coppa Italia di A2, quest’anno per la prima volta aperta anche alle migliori squadre della A3 (Videx Grottazzolina è stata battuta da Brescia in semifinale). L’avversaria che la squadra di Roberto Zambonardi si ritroverà di fronte è l’Olimpia Bergamo, per il derby senza dubbio più importante degli ultimi anni.

Sarca Italia Chef Centrale del Latte sarà al centro di uno dei massimi eventi della pallavolo italiana. Nel week end infatti si giocherà anche la 42^ edizione della Final Four della Del Monte® Coppa Italia di Superlega con le migliori quattro squadre del panorama nazionale. Cucine Lube Civitanova e Itas Trentino saranno in campo nella prima Semifinale di sabato 22 alle 16.00, a seguire la seconda partita tra Sir Safety Conad Perugia e Leo Shoes Modena in programma per le ore 18.30. Le vincenti si sfideranno domenica subito dopo la sfida tra Brescia e Bergamo. All’Unipol Arena è previsto il tutto esaurito con una cornice di pubblico che supererà le 9000 presenze a giornata.

E’ più che giustificato dunque l’entusiasmo che ha pervaso la conferenza stampa di presentazione della Finale, svoltasi in mattinata presso la sede di Sarca Catering alla presenza dei padroni di casa Stefano Consoli e Guido Molinaroli, del Consigliere Comunale Fabio Capra, del Patron di Centrale del Latte Franco Dusina, del consigliere Fipav Paolo Biasin e naturalmente di squadra e dirigenti di Atlantide.

Arrivata come outsider, Sarca Italia Chef Centrale del Latte è determinata a sfruttare l’occasione e il palcoscenico privilegiato dell’Unipol Arena con l’obbiettivo di giocarsi al meglio questa prima storica Finale, altro traguardo prestigioso nel cammino della società bresciana.

Oltre a presentare la sfida contro Olimpia Bergamo, al momento seconda in campionato con dieci vittorie consecutive al suo attivo, Claudio Chiari, responsabile Comunicazione & Marketing, ha illustrato le principali differenze che la Finale metterà in campo rispetto al campionato (la chiamata di video check aggiuntiva per la difesa a terra, un solo time out per set, pause tra set più brevi) e poi ha lasciato spazio ai protagonisti, tutti carichi di entusiasmo, speranza e sorrisi.

Per Alberto Cisolla, che vanta 4 vittorie in Coppa Italia di Superlega con la Sisley Treviso: “E’ ancora una grande emozione, nonostante qualche finale l’abbia già vissuta. Sarà una partita dura, contro una squadra che sulla carta è favorita, però credo che quest’anno la differenza fra i due organici sia più lieve che in passato. Speriamo di mettere in campo il nostro carattere e il nostro livello di gioco, poi chi sarà più bravo porterà a casa la coppa”.

Simone Tiberti ha giocato due finali di Coppa Italia e una l’ha vinta con Santa Croce: “C’è grande soddisfazione per questa finale, ciliegina sulla torta per noi e per la società, ma ora è importante mettere da parte l’entusiasmo per esserci arrivati, per pensare a come vincerla.. Siamo concentrati per affrontare una sfida difficile, contro una squadra che non ha punti deboli e ha forti battitori che dovremo limitare. Noi abbiamo le carte per giocarci bene la partita, l’importante è riuscire, domenica, a giocarcele tutte. “

Stefano Consoli, AD del gruppo  Title sponsor : “Siamo molto felici e soddisfatti, la stagione sta andando secondo le aspettative e chissà che non sia il primo di nuovi grandi obiettivi di questa squadra”.

Guido Molinaroli, per Italia Chef: “Sono moto contento in particolare di vedere tifosi così caldi con magliette celebrative e entusiasmo da vendere. Sarà un grande spettacolo: io sarò in tribuna, concentratissimo solo sulla nostra partita. So che daremo tutto lì”

Franco Dusina, presidente Centrale del Latte di Brescia “Un momento importante perché è un risultato – e non sarà l’ultimo – che corona il lavoro fatto da questa società. C’è grande entusiasmo da parte di noi sponsor e sono sicuro che altri sostenitori arriveranno dopo questa bella finale”.

Fabio Capra, Consigliere del Comune di Brescia che sarà poi presente con Fabrizio Benzoni all’Unipol Arena, ha sottolineato che quel che vede nel volley di Atlantide è determinazione e gentilezza, una capacità di lottare, ma senza rabbia o aggressività e si augura che Sarca Italia Chef Centrale possa portare questi tratti di Brescia anche sul palcoscenico di Bologna.

Alla presentazione c’era anche un esponente della tifoseria dei Tucani, ringraziata per tutti da Fabio Bisi, rientrato in ottima forma la scorsa settimana tra le file bianco blu: “Non siamo abituati ad avere un grande pubblico e vorrei dire un sentito grazie a tutti i tifosi che verranno a sostenerci. Sarà bellissimo e proveremo a portare a casa un grande risultato sia per loro che per noi”.

L’adesione dei tifosi all’evento è stata in effetti impressionante:  la società ha messo a disposizione quattro pullman, ma i biglietti distribuiti sono circa 500, una cifra che riempie di soddisfazione giocatori e dirigenti e conferma quanto di buono Brescia stia facendo per il movimento del volley. Sugli spalti gli Ultras Tucani indosseranno la maglia celebrativa “Io c’ero”, mentre in campo gli atleti avranno una maglia di riscaldamento pure dedicata alla Finale Del Monte® Coppa Italia che useranno fino alla fine del campionato.

Il match si potrà seguire in diretta streaming su You tube al link: https://youtu.be/cshKDan51RM  e sarà commentato per la prima volta contemporaneamente a doppia voce dai due telecronisti dei Club: Michele Mologni dell’Olimpia Bergamo e Claudio Chiari della Sarca Italia Chef Centrale Brescia.