Tempo di Play Off : domenica la sfida a Piacenza

Quarto di Finale dei Play Off tostissimo per la Centrale Sferc McDonald’s, che domenica alle 18 affronta al Pala Banca la Gas Sales Piacenza, corazzata che ha dominato il girone blu e che è la favorita per il salto in Superlega

Brescia – Il finale della Regular Season mette i Tucani di fronte alla sfida più complicata dei Quarti dei Play Off Promozione Credem Banca, quella contro la Gas Sales Piacenza di Fei e Sabbi, arrivato qualche settimana fa proprio per tirare la volata del club emiliano verso la Superlega.

La Centrale Sferc McDonald’s guarda agli obiettivi raggiunti quest’anno e riparte dalla consapevolezza dei propri mezzi, centratura indispensabile per provare a opporsi alla corazzata biancorossa che al San Filippo, nella semifinale di Coppa Italia di gennaio, ha già mostrato tutta la sua fisicità.

Il compito degli uomini di Zambonardi è quello di giocare con estrema tranquillità – tutte le aspettative sono sulla squadra di casa –  ma anche al massimo della concentrazione, condizione necessaria per mettere in campo una buona qualità di gioco. L’obiettivo è suggellare una stagione più che positiva per Atlantide, già confermata in Serie A2 per il prossimo anno, con due ultime gare ad alta intensità agonistica. Il match sulla carta è proibitivo, ma è pur sempre una partita di pallavolo…La risposta la dà il campo, ed è giusto metterci tutta l’anima per tributare se stessi e l’avversario.

“Raggiungere i Play Off non era per nulla facile in questo campionato – sottolinea coach Zambonardi – e ora che quell’obiettivo è stato centrato, andiamo a Piacenza a giocarcela. Non mi aspetto miracoli, ma so che possiamo fare bene: sarà determinate la qualità del nostro servizio, così come sarà importante saper sfruttare al meglio le occasioni che si presenteranno”.

La squadra di Massimo Botti ha chiuso la Regular Season in testa al girone blu, con quattro sconfitte e 65 punti conquistati sul campo; ora affronta la parte più saliente della stagione con l’obbiettivo della promozione. Gas Sales ha un roster impressionante che conta sull’esperienza del nuovo opposto Sabbi, appena arrivato dal campionato cinese, di Alessandro Fei, del regista Paris, del libero Fanuli e dei centrali Tondo e Canella, tutti con trascorsi recenti in Superlega e alcuni utilizzabili in ruoli diversi. A banda ci sono il russo Yudin e Mercorio, che sarà probabilmente schierato al posto di Klobucar, fermo per infortunio. Completano la rosa il centrale Copelli, giovane talento a Lagonegro la stagione scorsa e Paolo Ingrosso.

Sugli altri campi: Mondovì affronta Cantù, Bergamo ospita Reggio Emilia e Spoleto se la vede con Castellana Grotte.

Fischio di inizio al PalaBanca alle 18, arbitri Davide Prati e Alessandro Rossi.

Gara 2 si giocherà al San Filippo, mercoledì 10 aprile alle 20.30. Abbonamenti validi e prevendite sul circuito VivaTicket.it