Pool A: le voci degli atleti in conferenza stampa presso SicurAm Service

Venerdì 2 febbraio Atlantide Pallavolo ha presentato la seconda parte della stagione nella sede di SicurAm Service Srl a Concesio: Cisolla, Mazzon, Margutti e Esposito han detto la loro sulla Pool A, che parte domenica 4 con il match casalingo contro Santa Croce.

Brescia – Venerdì 2 febbraio, gli atleti di Atlantide, accompagnati dal Presidente e dal tecnico Zambonardi, hanno fatto visita a SicurAm Service Srl, società che offre consulenza e servizi integrati in materia si sicurezza, ambiente, formazione, sorveglianza sanitaria, adeguamento e certificazione di macchine e impianti.

Nella sede dello sponsor a Concesio, Alberto Cisolla, Riccardo Mazzon, Pietro Margutti e Davide Esposito hanno presentato la PoolA e raccontato i loro obiettivi alla stampa e ad Alessandro Pedretti, titolare di SicurAm.

Ecco le voci dei protagonisti, che domani saranno in campo contro Santa Croce per la prima giornata, alle 18 al San Filippo (ingresso 6 euro per ogni settore; ridotto 5 euro).

Alberto Cisolla: “L’obiettivo è continuare a fare bene come nella prima fase: siamo tra le migliori 8 squadre di A2 e sulla carta forse non dovevamo nemmeno esserci, però ce lo siamo meritati sul campo. Ogni partita va giocata: Santa Croce ha due stranieri molto forti, ma in questo girone nessuno farà sconti”.

Riccardo Mazzon, alla sua seconda pool promozione: “Le sensazioni, visto il campionato fatto sinora, sono positive: non ci poniamo limiti. Lo scorso anno siamo arrivati ottavi con Tuscania, quest’anno speriamo di fare meglio”.

Pietro Margutti: “Tutte le squadre sono fortissime; il nostro girone forse è stato più equilibrato, mentre nel bianco, Roma e Santa Croce si sono fatte valere per la loro forza. Non dobbiamo comunque abbassare la guardia contro Siena e Grottazzolina perché han dimostrato di saper fare male. Siamo una squadra giovane e non abbiamo nulla da perdere. Puntiamo a continuare questo sogno: siamo un progetto under, non dovevamo essere qua, ma dato che ci siamo, non vedo perché non provarci!”.

Davide Esposito: “Ce la giocheremo con grinta e non molleremo; ce la dobbiamo mettere tutta, perché è una grande occasione questa, per noi. E ne siamo consapevoli”.

Ricordiamo le promozioni attive per i tifosi:

“Scopri Atlantide”: 100 ingressi gratuiti riservati a Under 18 tesserati Fipav, Csi, Uisp o altri enti di promozione sportiva e a classi di allievi di scuole primarie e secondarie di città e provincia. Le associazioni o gli istituti che vogliano fare richiesta, devono mandare una mail a ufficiostampa@atlantidepallavolobrescia.it, indicando il numero di partecipanti under 18, quello di accompagnatori al seguito e la partita cui vorrebbero presenziare con i propri atleti e studenti. I genitori che si uniscono hanno diritto all’ ingresso ridotto.

“Porta un amico gratis”: mostrando in cassa il match program dell’ultima partita giocata in casa (volantino distribuito al palazzetto), si ha accesso al match successivo della Pool A assieme ad un’altra persona, pagando un solo biglietto di ingresso in due. Chi ha con sé il volantino del match del 20 gennaio giocato contro Ortona, potrà sfruttarlo per tutte le partite a venire.

“Vivi il match a bordo campo”: scattando un selfie con uno dei giocatori a fine partita e mandandolo via Facebook ad Atlantide, i due tifosi più veloci potranno seguire la partita successiva dal parterre vip assieme ad un’altra persona.