Mille Chitarre a Casa… per le famiglie di Brescia
Apr21

Mille Chitarre a Casa… per le famiglie di Brescia

Raccolta fondi – Emergenza COVID-19 “Mille Chitarre a Casa… per le famiglie di Brescia” Imprenditoria, musica e sport a sostegno della Croce Rossa Italiana – Comitato di Brescia Atlantide Pallavolo Brescia si schiera al fianco di Croce Rossa e sostiene la raccolta fondi “Mille Chitarre a Casa… per le famiglie di Brescia”, ideata e sostenuta da Polini Group Italia srl, Eventificio srl e Diffusione Arte. Torneremo a lavorare, a suonare le nostre chitarre in piazza e a giocare a pallavolo, ma prima  pensiamo alle famiglie bresciane in difficoltà sostenendo il comitato bresciano della Croce Rossa! E’ questo il messaggio positivo con il quale su Facebook è nata “Mille Chitarre a Casa… per le famiglie di Brescia”, che rimanda all’evento “1000 chitarre in piazza”, fissato, prima dell’emergenza Covid-19, per domenica 19 Aprile. La volontà di Polini Group ed Eventificio – già partner e organizzatori dell’evento musicale – e l’amicizia con l’Atlantide Pallavolo Brescia, in pochi giorni hanno fatto nascere un progetto davvero particolare e ricco di significato. La raccolta fondi nello specifico è finalizzata all’acquisto di notebook utilizzati dai bambini per l’istruzione dalla scuola materna fino alla fine della scuola elementare, ma permetterà alla Croce Rossa Italiana – Comitato di Brescia – di raccogliere e consegnare anche pacchi alimentari a famiglie in difficoltà, che in questo periodo richiedono una maggiore attenzione, soprattutto quelle con minori a carico o con membri over 65. La raccolta fondi è stata avviata da un contributo di 10.000 euro di Polini Group Italia, società del settore food & beverage che ha sede a Paratico (BS), cui si spera si affianchino tante realtà industriali del territorio. Chiunque può donare accedendo alla pagina Facebook di MilleChitarre (@millechitarre) cliccando sulla raccolta fondi “Mille Chitarre a Casa… per le famiglie di Brescia”. È possibile anche fare una donazione direttamente alla Croce Rossa Italiana attraverso un bonifico all’IBAN IT 36 S 03111 11228 000000000360, indicando nella causale “Donazione per la raccolta fondi Mille Chitarre a Casa per le famiglie di Brescia”, oppure attraverso PayPal andando direttamente sul sito https://cribrescia.it/ e selezionando “Donazione MilleChitarre”. La raccolta fondi si è aperta ufficialmente domenica 19 aprile con la diretta Facebook di “MilleChitarre…a casa”. Tantissimi utenti si sono uniti idealmente con le loro chitarre e le loro voci per pochi minuti in unico brano, “Il ragazzo della via Gluck” di Adriano Celentano, per lanciare un messaggio di speranza all’umanità. “E’ stato un momento molto intenso – ha spiegato Isaia Mori ideatore di 1000 Chitarre in Piazza – abbiamo voluto portare un po’ di conforto ai bresciani che stanno soffrendo e lanciare questa bellissima raccolta fondi che porterà aiuti concreti a tante famiglie bresciane.” Da...

Stagione 2019-2020: arriva il fischio finale
Apr06

Stagione 2019-2020: arriva il fischio finale

Stop definitivo alla stagione per serie A2 e A3 – La Superlega valuta la possibilità di giocare i Play off se le condizioni dell’emergenza sanitaria lo consentiranno La decisione è unanime e arriva al termine della  Consulta di lunedì 6 aprile tra i presidenti delle 12 società di Serie A2, riunitisi in videoconferenza per valutare la possibilità di portare a termine il campionato, interrotto domenica 8 marzo in seguito all’emergenza Coronavirus. La stagione 2019-2020 è conclusa: impossibile pensare ad un ritorno in campo per i Tucani, mancano le condizioni per una ripresa in sicurezza. “Il Consiglio di Amministrazione della Lega Pallavolo, acquisito il parere delle tre Consulte,  recepisce la volontà della sospensione definitiva dei Campionati si Superlega, serie A2 e A3”, recita il comunicato appena diffuso da Lega Volley. Ora la palla passa alla Federazione, che ha la responsabilità dell’ordinamento dei campionati e si esprimerà al più presto su retrocessioni e promozioni. “È stato conferito mandato ad una commissione composta dall’AD Massimo Righi e dagli avvocati Stefano Fanini (Consigliere) e Fabio Fistetto (consulente di Lega) di curare la gestione quadro delle trattative economiche con atleti e staff – continua il comunicato . La Consulta di Superlega ha discusso inoltre la possibilità di riaprire il proprio campionato per giocare i play-off, qualora ci siano le condizioni e le opportune autorizzazioni delle autorità governative e sanitarie”. Per coach Roberto Zambonardi si tratta di  “Una decisione dolorosa, ma inevitabile.  Atlantide, come le altre società della serie A2, ha da subito messo al centro la tutela di giocatori, staff e tifosi e sta lavorando in anticipo per garantire che la prossima stagione sia ancora ambiziosa e avvincente come lo è stata questa, pur interrotta, che ha regalato a Brescia la sua prima finale di Coppa Italia e tante domeniche di grande spettacolo in un San Filippo sempre più caloroso”.  ...