Campionato e Coppa Italia: con un biglietto, due partite!
Gen09

Campionato e Coppa Italia: con un biglietto, due partite!

Si è svolto mercoledì, presso la sede dello sponsor Sicuram a Concesio (BS), l’incontro con la stampa durante il quale il tecnico Roberto Zambonardi ha presentato il bilancio di questa prima parte di stagione di Atlantide Pallavolo e ha illustrato le iniziative promozionali a sostegno dei prossimi importanti appuntamenti della squadra cittadina. Brescia – Alessandro Pedretti – sponsor dei Tucani e Amministratore della società Sicuram che si occupa da quasi trent’anni di consulenza in tema di sicurezza e ambiente – ha ospitato la conferenza stampa dell’Atlantide, cui hanno partecipato Roberto Zambonardi e il centrale Damiano Valsecchi, oltre al Responsabile Marketing e Comunicazione Claudio Chiari.   “Speriamo che sia per la nostra società, sia per lo sviluppo del nostro software  – gestito dalla start up Job 81 – si apra un’annata come quella appena conclusa e rivogliamo lo stesso augurio agli atleti della Centrale Sferc McDonald’s, affinché il girone di ritorno confermi le ottime prestazioni viste in quello di andata”, ha esordito Pedretti . Dopo un girone di andata fantastico nel quale la Centrale Sferc McDonald’s Brescia ha infatti battuto ogni record vincendo tutte le partite, l’inizio dell’anno ha regalato le prime amarezze. Ma la sconfitta, come ben sanno atleti e staff dell’Atlantide, fa parte dello sport e non deve essere subita ma analizzata e spiegata. Facendo tesoro degli errori, lo sguardo va quindi al futuro che prevede una settimana ricca di impegni. Il ruolino di marcia prevede per domenica 13 (ore 18) lo scontro diretto con Reggio Emilia, battuta all’andata; mercoledì 16 gennaio (ore 20.30) la sfida unica di Coppa Italia con Grottazzolina per un posto in semifinale e per finire domenica 20 (ore 18), il match con Lamezia dove non si potrà sbagliare.  “Siamo tornati in palestra con la voglia di migliorarci – conferma il centrale Valsecchi – abbiamo ripreso a lavorare su difesa e muro e continueremo con impegno a correggere gli errori che hanno determinato le ultime sconfitte per arrivare pronti al match con Reggio Emilia. Sono giocatori esperti, che sono in categoria da tanto: sarà una partita dura cui seguirà la gara secca di Coppa Italia contro Grottazzolina.. Ce la metteremo tutta per arrivare alla semifinale di Coppa”. Le sconfitte non impensieriscono troppo coach Zambonardi, che ha sempre sottolineato l’alto tasso tecnico di questa serie A2 e guarda avanti, chiedendo ai suoi di giocare con coraggio: “Ci aspettano tre partite non decisive, ma molto importanti. Ci stiamo allenando al meglio e lo stiamo facendo per noi, per i nostri sponsor, ma anche per la città e per  il pubblico, che ci sta seguendo con calore. Per questo proponiamo un’ulteriore iniziativa promozionale che contiamo porterà al...