Mercato chiuso, ecco il roster Centrale McDonald’s 2017/2018
Lug20

Mercato chiuso, ecco il roster Centrale McDonald’s 2017/2018

La Lega Volley ha presentato la nuova stagione e le formazioni protagoniste della Serie A2 Unipolsai 2017/2018. Soddisfatto coach Zambonardi : “Il livello è alto, ma saremo pronti” Il Volley Mercato si è chiuso per la Serie A2 UnipolSai: saranno 23 le protagoniste a darsi battaglia dal 24 settembre, divise in due gironi, il bianco con 11 club e il blu con 12, nel quale la Centrale McDonald’s metterà in campo la sua rosa rinnovata, un mix di atleti esperti e giovani che punta ad essere esplosivo. La società ha costruito una squadra con un’ossatura solida che si appoggia sui riconfermati Cisolla, Tiberti ed Esposito, sui giovani Fusco, Turla, Sorlini, Statuto, Cruz, Bergoli, Bonisoli, Zanardini e Tasholli. I volti nuovi sono quelli del centrale Codarin, delle bande Mazzon e Margutti e dell’opposto Bellei che arriveranno al quartier generale di Caionvico per il raduno del 7 agosto da cui prenderà ufficialmente il via la quarta stagione consecutiva in serie A2. La Regular Season inizierà il 24 settembre e segnerà l’esordio casalingo dei tucani contro il Club Italia. Il commento di coach Roberto Zambonardi : “Anzitutto mi preme ringraziare Bisi, Tartaglione, Fabi, Agnellini e Rodella, atleti che hanno accompagnato Atlantide con serietà e impegno nel percorso di crescita che ciascuno di loro ha condiviso con noi – e alcuni per davvero tanto tempo. A loro i migliori auguri della società per il prosieguo delle rispettive carriere. Per quel che riguarda la nuova stagione – prosegue il tecnico – abbiamo lavorato molto bene e con netto anticipo: siamo riusciti a portare a casa dal mercato estivo tutte le nostre prime scelte. Ora non resta che metterci al lavoro. Il livello tecnico di questo campionato è sempre più alto, ma arriveremo pronti all’esordio contro il Club Italia. E’ una squadra molto più forte rispetto agli anni scorsi, ma proprio per questo ritengo sia meglio incontrarli prima che prendano consapevolezza nei loro mezzi.” Il roster in dettaglio: Palleggiatori: Simone Tiberti e Enrico Statuto Schiacciatori: Alberto Cisolla, Giacomo Bellei, Pietro Margutti, Riccardo Mazzon, Fatijon Tasholli, Massimo Zanardini, Luca Maria Bonisoli, Emanuele Sorlini, Michele Bergoli Centrali: Davide Esposito, Lorenzo Codarin e Nandy Cruz Liberi: Pasquale Fusco e Alessandro Turla...

Benvenuto Riccardo Mazzon!
Lug18

Benvenuto Riccardo Mazzon!

  Le bocche di fuoco biancoblu si arricchiscono di un nuovo elemento: Riccardo Mazzon, ultimo arrivo in casa Atlantide.   Un’ altra pedina importante nella scacchiera della Centrale Mc Donalds! Arriva a Brescia dopo 2 anni in serie A2 con la maglia numero 10 del Maury’s Tuscania, preceduti dall’esperienza in B1 con il Trentino Volley, società in cui è cresciuto.   Nato a Cittadella (Pd) nel 1996, 199 cm, Riccardo è uno schiacciatore, ottimo in fase difensiva e dotato di una buona ricezione. Nell’estate 2015 ha partecipato, su chiamata della Federazione, ad uno stage della nazionale under 21, in previsione dei mondiali del Messico. Negli ultimi campionati ha mostrato di sapersi migliorare, grazie anche alla sua giovane età. Coach Zambonardi conferma: “Mazzon è un giocatore completo che ha maturato esperienza accanto ad atleti di livello nel Tuscania, dove però ha avuto poco spazio. Credo sia arrivato il momento di dargliene di più e di farlo crescere ancora”.   “Sono felice di essere stato cercato fin da inizio mercato e di avere chiuso con Brescia – dice Riccardo -, Ritroverò in questa nuova squadra alcuni compagni tra cui Codarin, con il quale ho giocato a Trento, e Esposito, mio compagno nel Tuscania. Sarà poi un vero onore affiancare Cisolla che ai tempi di Treviso, quando io giocavo in under 14, ammiravo negli allenamenti della prima squadra”.   LA CARRIERA DI RICCARDO MAZZON 2016-2017    A2    Maury’s Italiana Assicurazioni Tuscania     2015-2016    A2    Maury’s Italiana Assicurazioni Tuscania     2014-2015    B1    Trentino Volley 2011-2014    Giov.    Volley Treviso...

Un altro volto nuovo tra i tucani: è l’opposto Giacomo Bellei!
Lug14

Un altro volto nuovo tra i tucani: è l’opposto Giacomo Bellei!

  Altro nuovo arrivo tra le fila di Atlantide Brescia che, dopo le conferme di Cisolla, Esposito e Tiberti e l’innesto di Codarin al centro, si assicura Giacomo Bellei, opposto di esperienza in arrivo da Castellana Grotte BRESCIA – Giacomo Bellei, 450 punti messi a terra nella passata stagione con la maglia del Materdomini Castellana Grotte – avversaria della Centrale Mc Donald’s nella prima fase della pool salvezza di A2 – arriva a Brescia per mettere la sua esperienza al servizio di coach Zambonardi e dei nuovi compagni biancoblu. Ritrova in regia Tiberti, suo compagno a Montichiari nella Gabeca di Berruto e Blengini del 2008/2009. Classe 1988 e 202 cm, Bellei ha otto stagioni in serie A1 al suo attivo, giocate con le maglie di Macerata, Montichiari, Forlì, Modena, Ravenna e Verona.  Bellei – originario della provincia di Verona  con cui ha giocato le sue ultime tre stagioni di serie A1 vincendo la Challenge Cup 2015/2016 – è cresciuto nelle giovanili di Carpi e Modena ed è poi passato a quelle di Macerata meritandosi l’esordio nel massimo campionato con la maglia della prima squadra (stagione 2006/2007) e vincendo la Junior League 2007. Dopo il passaggio alla Marmi Lanza  Verona in serie A2, con la quale ha conquistato la Coppa Italia 2007/2008, viene aggregato alla Nazionale Seniores B nel collegiale guidato da Monti e con l’anno successivo decolla la sua carriera nella massima serie. Ha vestito le maglie della nazionale Juniores e della selezione under 23. Il commento dello schiacciatore veneto: “Brescia sta costruendo una squadra con un buon mix di giocatori di esperienza e di giovani che hanno voglia di crescere. Con le formule del campionato in continua evoluzione, è sempre più difficile parlare oggi di aspettative concretizzabili: puntiamo di certo a ben figurare e a salvarci come primo passo, poi si vedrà cammin facendo, a seconda di come va la prima fase della stagione. Incontreremo team costruiti per vincere contro i quali sarà dura competere, ma che potranno essere un grande stimolo a fare bene e ce la vedremo con squadre che hanno lo stesso nostro obiettivo salvezza, di fronte alle quali metteremo sia la voglia di riscatto per la passata stagione, sia quella di essere da esempio e guida per i tucani più giovani”. La carriera di Giacomo Bellei 2016-2017        A2        Materdominivolley.it Castellana Grotte                     2013-2016        A1        Calzedonia Verona                  2012-2013        A1        CMC Ravenna             2011-2012        A1        Casa Modena              2010-2011        A1        Yoga Forlì                   2009-2010        B1        Pallavolo Chieti                                     2008-2009        A1        Acqua Paradiso Gabeca Montichiari              2007-2008        A2        Marmi Lanza Verona               2006-2007        A1        Lube Banca Marche Macerata            2006-2007        Giov.   Lube Banca Marche Macerata                          2005-2006        B1        Iride...

Confermato Davide Esposito al centro!
Lug09

Confermato Davide Esposito al centro!

Non si ferma nemmeno un attimo il mercato dell’Atlantide. Confermato Davide Esposito che al centro farà coppia con il neoacquisto Lorenzo Codarin. Classe 1995, 203 cm, dalla provincia di Cuneo, Davide giocherà la sua 2^ stagione consecutiva con i tucani, dopo un primo buon campionato da protagonista. A Tuscania nella stagione 2015/2016 anno dell’esordio in A2, non prima di aver calcato i palcoscenici della serie B2 e B1 con il Club Italia, il centrale piemontese è soddisfatto della propria scelta:”Contentissimo di restare a Brescia, dove nel mio primo anno sono stato davvero bene, instaurando un ottimo feeling con ambiente , società e compagni.”...

Lorenzo Codarin è il nuovo centrale dell’Atlantide
Lug09

Lorenzo Codarin è il nuovo centrale dell’Atlantide

Non si ferma il mercato della squadra di Coach Zambonardi, che dopo la riconferma dei 2 big Tiberti e Cisolla, porta a Brescia un nuovo giocatore inseguito da tanto tempo. Si chiama Lorenzo Codarin il neoacquisto dell’Atlantide: udinese, nato nel 1996, 199 cm, Lorenzo, cartellino di proprietà di Trento, arriva a Brescia in prestito, dopo 4 anni giocati nelle giovanili della società di appartenenza, e gli ultimi 2 campionati passati a difendere i colori di Potenza Picena.  ”Sono felice di giocare in questa Società, sono molto carico ed in continuo movimento. Ho già conosciuto lo staff tecnico – spiega Lorenzo – e sto seguendo una tabella preparatami dal preparatore atletico per farmi trovare pronto il giorno del raduno. Quanto ai miei nuovi compagni li conosco quasi tutti per averli affrontati da avversari”. Determinato Roberto Zambonardi:”Avevamo individuato Lorenzo Codarin  già da qualche anno e finalmente siamo riusciti a portarlo a Brescia, in quella che per noi sarà una stagione fondamentale”....

Cisolla ha rinnovato! Primo mattone per la serie A2
Lug08

Cisolla ha rinnovato! Primo mattone per la serie A2

Super Cisoooooooooooooooooooooooooooooo! L’Atlantide Pallavolo Brescia, ha trovato l’accordo per il rinnovo del contratto di ALBERTO CISOLLA, campione pluridecorato che ha scritto la storia del volley nazionale fin dalla metà degli anni ’90, già in forza ai tucani nelle ultime 2 stagioni. La riconferma di Alberto Cisolla (1 anno più l’opzione per il secondo), primo mattone nella ricostruzione della nuova squadra che affronterà la stagione 2017/2018, evidenzia le serie intenzioni della Società biancoblù, decisa a recitare un ruolo da protagonista nel campionato di SERIE A2. La dichiarazione dello schiacciatore trevigiano:”Contento di rinnovare e volenteroso di riscattare la scorsa stagione. Sono convinto di poter dare ancora una mano alla Società sia in campo che fuori. La proprietà sta facendo degli importanti sforzi per crescere ogni anno, consolidare la propria posizione nel panorama del volley nazionale e ridare entusiasmo all’ambiente bresciano: io sono qui anche per questo”. Soddisfatto coach Roberto Zambonardi: “Importante ripartire da un punto fisso e di forza, che nelle ultime 2 annate ha fatto intendere di poter giocare ad alti livelli per molto tempo ancora”.   fonte “Il Giorno”, articolo di Luca...