Grande equilibrio nel test con Ongina: finisce 3-2 per i tucani!
Set21

Grande equilibrio nel test con Ongina: finisce 3-2 per i tucani!

L’attesa  è veramente terminata, tempo di salutare gli avversari della Canottieri Ongina Volley che affronteranno il prossimo campionato di serie B, e tutti i pensieri si rivolgono immediatamente all’esordio di domenica prossima, quando alle ore 18.00 arriverà al Sanfilippo il Club Italia, e si giocherà per punti classifica già pesanti . Coach Zambonardi, in occasione dell’ultima prova ufficiosa, schiera in regia capitan Tiberti con Bellei opposto, Cisolla e Margutti in banda con Esposito e Codarin centrali, Fusco libero. Dall’altra parte della rete, il sestetto iniziale avversario risponde con Parisi al palleggio, Cardona opposto, in banda Nasari e Caci con i centrali Bonola e De Biasi, con  Cerbo libero. Il primo set  registra un sostanziale equilibrio tra le due squadre, ma  il primo break è marcato Ongina (4-5), con la parità ed il controsorpasso  bresciano favorito dal giro in battuta di Margutti (8-6 Brescia). Cisolla e lo stesso Margutti non rifiutano mai gli inviti di Tiberti, mentre Bellei carbura sempre più. La Centrale prende il largo sul 17 -12 ma subisce il ritorno degli avversari (23-24): per i tucani chiude i conti il muro di Esposito (25-23). Seconda  frazione di gioco con Ongina che difende e risponde colpo su colpo (11-11), mentre tra le fila bresciane Mazzon prende il posto di Margutti. I piacentini tentano la fuga, approfittando di due attacchi a vuoto bianco blu (11-14) e del momento negativo in ricezione e  mantenendo inalterato il vantaggio (+3) acquisito, finché Brescia si risveglia e riacciuffa gli avversari (24 pari). Il guizzo vincente tuttavia è degli ospiti (31-29) che riportano il conteggio set in parità. Zambonardi ripropone Margutti per Mazzon ed il sestetto è quello del primo set: la Centrale più determinata si porta sul più 5 (6-1), e da metà set  entrano Statuto per Tiberti e Tasholli per Bellei. I tucani guidano il gioco e chiudono in maniera netta (25-18). Nel  quarto e quinto parziale Brescia mescola le carte e va in campo  con il nuovo arrivato Sommavilla (libero), con Statuto in regia e Tasholli opposto, Mazzon e Margutti in banda,  Cruz e Riccardi centrali. Il set procede in equilibrio e si chiude a favore degli ospiti 25-22, ma al tie break, inserito Sorlini in luogo di Margutti, Brescia chiude la partita (15-9). Coach Zambonardi a fine match commenta così la prova dei suoi: “Eravamo stanchi per il grande lavoro fatto in palestra questa mattina; detto ciò, non mi aspettavo niente di più e sono comunque contento per il buon allenamento, ora la testa è rivolta a domenica, all’esordio in campionato”. Tabellino: CENTRALE DEL LATTE McDONALD’S: Tiberti 1, Bellei 21, Cisolla 9, Mazzon 12, Esposito 9, Codarin 8, Fusco (L),...

Centrale McDonald’s, ultimo giro di prova giovedì sera a Caionvico contro Canottieri Ongina
Set20

Centrale McDonald’s, ultimo giro di prova giovedì sera a Caionvico contro Canottieri Ongina

La Centrale McDonald’s affronta l’ultimo test match prima dell’avvio della stagione contro Canottieri Ongina Volley, formazione piacentina di serie B. Si gioca giovedì sera alla palestra Molinari di Caionvico alle 20.30 BRESCIA –  Pochi passi dividono Atlantide dall’avvio della sua quarta stagione in serie A e questa settimana porterà Zambonardi e i suoi atleti a compierli tutti: martedì è stata la volta della presentazione ufficiale alla città, ospiti del sindaco in Loggia, giovedì andrà invece in scena l’ultimo test match amichevole, prima che di là dalla rete si trovino solo avversari da battere. Teatro dell’allenamento congiunto sarà la palestra P. Molinari di via Goldoni a Caionvico, che il 21 settembre alle 20.30 ospiterà la Canottieri Ongina, formazione piacentina di serie B che ha ambizioni di promozione. Sotto la guida del tecnico Botti, la squadra ha inserito alcuni nuovi elementi nel gruppo in cui spiccano l’opposto cubano Cardona, lo schiacciatore Caci e il centrale Bonola, orchestrati da capitan Giumelli. Dopo le incoraggianti indicazioni ricevute dal match di sabato scorso contro Cantù, al termine del quale il tecnico bresciano si è detto soddisfatto di tutti i reparti, vedremo giovedì se le piccole défaillance in difesa -unica nota negativa rilevata allora da Zambonardi – sono state corrette, in vista di un avvio di stagione che vuole essere all’insegna della solidità e della concretezza. Siamo all’ultimo giro di pista dopo sette settimane di lavoro calibrato con attenzione da Vitali, Rotari, Pioselli e Zambonardi per portare tutto il gruppo allo stato di forma ottimale. Domenica finalmente si accenderanno i motori: il primo avversario sarà il Club Italia di Monica Cresta e dei giovani Cantagalli, Recine, Gardini. Continua la campagna abbonamenti al campionato – sia on line che al palazzetto di Caionvico – voluto  a prezzi  sostenibili per tutti: 45 euro l’intero e 35 il ridotto per gli under 16 e gli over 65. Per ogni abbonato, una maglia di gioco personalizzata con nome e numero. Altre novità: il biglietto unico a 6 euro per qualsiasi tipo di posto a sedere al San Filippo con ingresso gratis per gli Under 12 e la prevendita dei biglietti on line sul circuito Bookinshow.it, che permette l’accesso al palazzetto senza perder tempo in biglietteria. Info sul sito www.atlantidepallavolobrescia.it e per email:...

Alla presentazione in Loggia, il sindaco Del Bono elogia Atlantide per il coraggio della continuità!
Set19

Alla presentazione in Loggia, il sindaco Del Bono elogia Atlantide per il coraggio della continuità!

Foto di gruppo per la Centrale Mc Donald’s ricevuta martedì alle 17 in Loggia dal sindaco Del Bono, dalla presidentessa Fipav BS e delegata CONI Tiziana Gaglione, dai main sponsor Franco Dusina per  Centrale del Latte e Giovanni Ieraci per McDonald’s. Dopo il saluto del Presidente Zambonardi, il riconoscimento del sindaco che ha augurato una buona stagione ad una società “Che ha il coraggio della continuità, il che dimostra che lavora con qualità e serietà, altrimenti non sarebbe sulla scena da 16 anni a creare movimento soprattutto lavorando sui giovani e dando loro un’opportunità di aggregazione sana”. BRESCIA – La Sala dei Giudici di Palazzo della Loggia nel cuore di Brescia ha ospitato la presentazione ufficiale della stagione 2017-2018 della Centrale Mc Donald’s Brescia, alla presenza del Sindaco Dott.Emilio Del Bono, di alcune figure istituzionali tra cui il consigliere comunale Fabio Capra, il delegato provinciale CONI nonché Presidente FIPAV Brescia Tiziana Gaglione, i main sponsor Centrale del Latte (presente conn Presidente Dott.Dusina ) ed Giovanni Ieraci ( Mc Donalds Brescia).  Ad aprire la conferenza, il Presidente Giuseppe Zambonardi, carico e determinato in vista del nuovo campionato : “Abbiamo archiviato definitivamente l’anno sportivo più nero della nostra storia dal punto di vista della sfortuna e siamo pronti a ripartire, voglio però evidenziare questi 16 anni di Società che non significano solo serie A, ma anche e soprattutto un settore giovanile di quasi 700 tesserati con più di 30 squadre, ed un gruppo dirigente volontario che è il motore e l’ anima di questo progetto. Un grazie all’ Amministrazione comunale a noi sempre vicina”. Rinnovata la fiducia da parte dei main sponsor Centrale del Latte, con il Presidente Dusina: “Voltare le spalle alla sfortuna dell’anno scorso e guardare avanti con fiducia” e Mc Donald’s Brescia, con Giovanni Ieraci:  “Ricordo quando tanti anni or sono ebbi il primo contatto con questa Società e vidi negli occhi dei miei interlocutori serietà, passione e trasparenza, una scelta che continuo a confermare”. Poi è stata la volta di Coach Roberto Zambonardi, pronto a ripercorrere le scelte tecniche che in estate hanno portato diverse novità nel roster biancoblu,  pronto a dimostrare di avere tutti i mezzi per garantirsi la salvezza. Ha preso la parola in chiusura anche Giorgio Lamberti, ricordando il valore dello sport come percorso di formazione dei giovani e l’orgoglio cittadino di essere presenti ai vertici nazionali in tante discipline differenti. La presentazione della nuova rosa con il rinnovato staff tecnico ha completato e chiuso la conferenza stampa, tra sorrisi ed entusiasmi. A partire dal prossimo week end la parola ed i primi verdetti passano al campo....

Al San Filippo la Centrale non vince, ma convince!
Set16

Al San Filippo la Centrale non vince, ma convince!

Al primo appuntamento nel palazzetto di casa, la Centrale gioca un buon match, nonostante sia Cantù a uscire vittoriosa 3-2. Prima della partita, spazio per i tifosi che hanno voluto sottoscrivere gli abbonamenti alla stagione in avvio domenica prossima.   CENTRALE MCDONALD’S BRESCIA – POOL LIBERTAS CANTU’  2-3 (25-18, 20-25, 25-16; 23-25; 22-25) Altra prova convincente per la Centrale McDonald’s, scesa in campo con grande solidità e capace di recuperare gli svantaggi iniziali dei set per giocare con attenzione e determinazione – con un solo calo nel secondo parziale – una bella pallavolo. Zambonardi è partito con Tiberti incrociato a Bellei, Cisolla e Mazzon in banda, Codarin e Esposito al centro, Fusco libero. Coach Cominetti ha risposto con Caio opposto a Piazza, Cominetti e Ricardo laterali, Monguzzi e Frattini al centro e Butti libero. Ospiti avanti 4-0, ma il turno di battuta di capitan Tiberti riporta l’equilibrio e segna il sorpasso che porta i tucani sopra (8-12) nel primo parziale. L’ottimo lavoro a muro – 15 in totale – permette ai padroni di casa di chiudere agevolmente 25-18. Ancora un avvio in rincorsa per i biancoblù (0-4), che nel secondo set agganciano i canturini a 8, ma contengono meno gli attacchi avversari e con qualche errore di troppo permettono loro di vincere 25-20. Rientrano in campo con l’attenzione giusta i tucani: nonostante l’iniziale 0-2, stavolta il recupero è completo. Palle precise arrivano alle mani di Tiberti che manda a segno tutti i suoi terminali; chiude un muro di Codarin, dopo due servizi vincenti di Cisolla (25-16). Più equilibrato il quarto parziale: Margutti e Tasholli trovano spazio per Cisolla e Bellei, mentre Cominetti cambia la regia con Baratti e dà spazio a Danielli per Ricardo e a Boffi come libero. Scambi con vantaggi ravvicinati da entrambi i lati della rete: Centrale Mc Donald’s recupera  da 18-21, non si arrende dopo l’ace di Frattini grazie a un murone di Esposito (23 pari), ma deve rendere onore all’avversario che chiude 25-23. Quinto set giocato ai 25, con Statuto in regia tra i tucani e Suraci, dentro in banda per Cantù, subito efficace (3-8). Entrano Zanardini e Sorlini; il muro di Esposito – 6 per lui nel match – e l’attacco di Margutti tengono la Centrale nel set (12-14), Cantù prova a scappare (16-20), Atlantide  combatte, ma cede le armi (22-25). Coach Zambonardi: “Mi sono piaciuti molto l’ottima intesa tra palleggiatore e centrali, il grande lavoro delle tre bande, lo scatto in avanti che ha fatto Bellei in termini di determinazione e consapevolezza del suo ruolo di finalizzatore. Abbiamo lavorato bene anche in difesa; l’unico appunto che posso fare ai miei, è il...

Ancora un test match per la Centrale, sabato al San Filippo contro Cantù
Set15

Ancora un test match per la Centrale, sabato al San Filippo contro Cantù

Pool Libertas Cantu’ torna a fare visita alla Centrale McDonald’s a distanza di una settimana dal match del Trofeo Genera_azioni di Montichiari. Primo appuntamento al PalaSanFilippo per i tifosi bresciani, con possibilità di sottoscrivere gli abbonamenti alla stagione dalle 16.30 BRESCIA – Dopo il 3-0 della scorsa settimana, subito in occasione della semifinale del Trofeo Genera­_azioni al PalaGeorge, la Pool Libertas Cantù torna a Brescia per un allenamento congiunto con la Centrale del Latte McDonald’s, che alle 17.30 di sabato 16 settembre aprirà le porte del San Filippo sulla nuova stagione di volley che partirà ufficialmente la domenica successiva. Per i ragazzi di Zambonardi  sarà una nuova occasione per verificare la risposta del campo al lavoro di preparazione atletica iniziato ormai sei settimane fa, mentre per i tecnici sarà un’opportunità in più per selezionare meccanismi, correlazioni e automatismi sui quali intervenire ancora, prima dell’avvio della stagione. Per i tifosi cittadini sarà invece la prima occasione di vedere la squadra nel palazzetto di casa e anche di sottoscrivere l’abbonamento al campionato, voluto  a prezzi  sostenibili per tutti: 45 euro l’intero e 35 il ridotto per gli under 16 e gli over 65. Tra le novità di questa campagna, la possibilità di avere una maglia personalizzata con nome e numero, il biglietto unico a 6 euro per qualsiasi tipo di posto a sedere con ingresso gratis per gli Under 12 e la prevendita on line sul circuito Bookinshow.it, che permette l’accesso al palazzetto senza perder tempo in biglietteria. Ecco gli orari per la sottoscrizione presso la sede di Caionvico nella Palestra P. Molinari in via Carlo Goldoni 9: dal lunedì al venerdì dalle 10 alle 12, il martedì e il giovedì dalle 15 alle 18, il lunedì e il venerdì dalle 15 alle 18. Info e prenotazioni tramite mail a: segreteria@atlantidepallavolobrescia.it Le formazioni: CENTRALE DEL LATTE McDONALD’S: Tiberti, Bellei, Cisolla, Mazzon, Esposito, Codarin, Fusco (L), Tasholli, Margutti, Sorlini, Bergoli, Zanardini, Statuto, Riccardi, Turla, Cruz. All. Zambonardi e Rotari. POOL LIBERTAS CANTU’: Monguzzi, Butti, Cominetti, Riva, Gomes Do Rego Junior , Olivati, Danielli, Baratti, Frattini, Boffi, Suraci , Alexandre de Oliveira, Piazza , Robbiati. All.: Cominetti I tucani saranno nuovamente in campo per l’ultima chiamata contro la Canottieri Ongina Volley, giovedì  21 settembre al Palazzetto di Caionvico alle...

Centrale McDonald’s Brescia: nel derby amichevole con la Lorini Montichiari, buone indicazioni per coach Zambonardi.
Set15

Centrale McDonald’s Brescia: nel derby amichevole con la Lorini Montichiari, buone indicazioni per coach Zambonardi.

Terz’ultimo impegno precampionato per una Centrale McDonald’s che contro la Lorini Montichiari, mostra buoni miglioramenti dal punto di vista atletico e nell’intesa in campo con i nuovi acquisti. CENTRALE MCDONALD’S BRESCIA – NOLEGGIO LORINI VOLLEY MONTICHIARI 4-1 (25-15, 25-18, 25-11, 23-25, 25-20) Montichiari – Dopo la vittoria contro Bolzano nel primo test della stagione ed il doppio confronto nel Trofeo Genera_azioni con Bergamo e Cantù, la Centrale McDonald’s Brescia forza i tempi in vista dell’ultima settimana di lavoro senza sfide ufficiali, giocando il derby nell’allenamento congiunto contro la Lorini Volley Montichiari (serie B). Coach Zambonardi schiera in regia capitan Tiberti con Bellei opposto, Cisolla e Margutti in banda con Esposito e Codarin centrali, Fusco libero, mentre dall’altra parte della rete, nel sestetto iniziale figurano gli ex Rodella (banda) Signorelli (centrale) , Peli (libero) , Boniotti al palleggio opposto a Fellini,con Bonizzoni seconda banda e Candeli (altro centrale). Pronti via,  e Brescia bene a muro ed al servizio con Margutti, chiude le azioni manovrate con un implacabile Cisolla a cui , dall’altra parte della rete risponde Rodella in un set  dove i tucani difendono sempre il vantaggio acquisito di 6 punti sugli avversari. I padroni di casa peccano soprattutto in battuta dove gli errori gratuiti permettono la fuga degli ospiti (20-13), Brescia ben orchestrata da Tiberti, mette in vetrina i nuovi acquisti tra cui spiccano Jack Bellei in continuo e netto miglioramento, Lorenzo Codarin (subentrato  a metà set)  e lo stesso Margutti. La prima frazione, giocata con la free ball si chiude 25 – 15 Brescia. Seconda frazione di gioco con Brescia che difende bene e quando riesce crea gli spazi  a sorpresa per gli attacchi incrociati di Cisolla, in una fase di gioco in cui la squadra partecipa coralmente alla fase di offensiva cercando soluzioni alternative al campione trevigiano che, quando chiamato in causa, si fa comunque trovare sempre sul pezzo.La Lorini si difende bene, ma quando Brescia trova chiusi i varchi sulle bande, chiama in causa i centrali (19-13). Il parziale del secondo set che si chiude sul 25- 18 non è mai messo in discussione, ma ciò che più conta per Coach Zambonardi non è il risultato , quanto testare la tenuta atletica ed i meccanismi della squadra a quasi una settimana dall’inizio del campionato. E la squadra risponde all’appello!! Il terzo set permette all’allenatore dei tucani di inserire i giovani Tasholli (opposto) con Mazzon e Margutti in banda mentre il Capitano coordina e dirige i lavori, Fusco sempre a fare il guardiano (sostituito poi da Cruz), con il copione che non cambia pur con meno esperienza in campo, compensata dalla maggiore mobilità. Tucani avanti 8-4, che prendono il largo chiudendo sul 25-11. Il quarto set lascia spazio ai giovani a cominciare da Statuto al palleggio incrociato a Tasholli, Mazzon e Sorlini...

Pagina 1 di 1312345...10...Ultima »